Gucci lancia Elisir d’Elicriso, il cocktail di lusso più esclusivo dell’estate

Il cafè e cocktail bar della Maison inaugurato recentemente presenta “Elisir d'Elicriso”, nuovo cocktail da collezione creato per l’occasione in collaborazione con Giorgio Bargiani.

0
81
Il cocktail

Gucci Giardino 25, il nuovo cafè e cocktail bar in Piazza della Signoria guidato da Martina Bonci e ultima aggiunta alla proposta del Gucci Garden, prosegue le celebrazioni inaugurali durante Pitti con la presentazione di “Elisir d’Elicriso“, un nuovo cocktail da collezione creato per l’occasione in collaborazione con Giorgio Bargiani, Assistant Director of Mixology al Connaught Bar di Londra. Il cocktail, che racchiude l’essenza di Giardino 25 attraverso i suoi aromi evocativi, arricchirà la lista dei drink del bar e sarà disponibile in versione pre-miscelata in una bottiglia dal design esclusivo in vendita al Giardino 25 e sui siti di Gucci Giardino 25 e di Gucci Osteria.

Nella prima collaborazione del genere per Gucci Giardino 25, Bargiani porta la sua passione e la sua esperienza internazionale di mixologia per creare un cocktail con una forte narrativa ispirata al nuovo locale e alla tradizione toscana che condivide con la Maison. “Elisir d’Elicriso” ha un profilo ricco, erbaceo e intenso, sapiente mix di varietà botaniche locali, spezie ed erbe mediterranee, dal vetiver e dall’olio essenziale di elicriso (helichrysum italicum), da cui il cocktail prende il nome.

Evocando immediatamente i profumati giardini toscani, Elisir d’Elicriso è la perfetta introduzione a Gucci Giardino 25 di cui sottolinea il senso di familiarità e intimità. Il locale stesso conserva un legame con il passato ispirandosi allo storico fioraio che una volta ne occupava gli spazi. Attingendo ai colori, ai profumi e all’esuberanza tipici di un negozio di fiori, Giardino 25 è pervaso da un senso di meraviglia caratterizzato da armoniosi contrasti generati dall’incontro tra i codici della Maison e il contesto fiorentino. L’interno, intimo e raccolto, è caratterizzato da travi a vista e pannelli in legno che richiamano le boiserie del tardo ‘700 ed è scandito da colonne con capitelli intagliati e pannelli giallo senape che incorniciano le piastrelle a specchio in rilievo poste dietro il bancone e gli intimi salottini arredati con lussuosi divani e sedie rivestiti in pelle blu pavone.

Commentando il lancio, Giorgio Bargiani ha dichiarato: «È un grande onore contribuire con la mia esperienza e la mia passione in continua evoluzione alla creazione di una ricetta in cui ho voluto evocare lo stile di Gucci Giardino 25 e della Maison stessa, così come le nostre radici comuni. Elisir d’Elicriso racchiude i sapori e gli aromi della nostra Toscana, con una nota di fascino di Paesi lontani, in un mix elegante e romantico che cattura il palato e i sensi, proprio come il nuovo locale di Gucci qui a Firenze».

Elisir d’Elicriso in dettaglio

Perfetta unione di sapori, aromi e fascino, Elisir d’Elicriso è un mix equilibrato, complesso ma leggero e dolce al palato. Predominanti il vermouth e i liquori a base vegetale, quali l’agrumato e speziato liquore N.4 Podere Santa Bianca e il liquore Vetiver, con l’aggiunta di London Dry Gin, aceto bianco e un goccio di vino della Tenuta San Guido, che conferiscono al drink freschezza e aggiungono una leggera nota acida al complesso profilo amaricante. L’olio essenziale di Helichrysum contribuisce viscosità al cocktail oltre che una nota fruttata.

Il cocktail si presta ad essere personalizzato a seconda dei gusti: liscio in una coppa da Martini ben fredda, servito con ghiaccio, come Spritz con l’aggiunta di bollicine per un cocktail rinfrescante e frizzante, o come long drink con l’aggiunta di soda o acqua tonica. Elisir d’Elicriso by Giorgio Bargiani per Gucci Giardino 25 è disponibile al Gucci Giardino 25 nella lista dei cocktail, oltre che in versione pre-miscelata in bottiglia da 500 ml appositamente creata e presentata in confezione deluxe con elegante stampa floreale, in vendita al Gucci Giardino 25 e sui siti di Gucci Giardino 25 (all’indirizzo https://guccigarden.gucci.com/#/it/gucci-giardino-25/) e di Gucci Osteria (all’indirizzo  https://www.gucciosteria.com/en/florence/shop/food-and-spirits/elisir-delicrisio/) con spedizione esclusivamente sul territorio italiano. Il prezzo è di 140 euro.

Ingredienti dell’Elisir d’Elicriso, Giorgio Bargiani (21% vol):

Gin Tanqueray No. TEN, 1757 Vermouth di Torino Extra Dry, Liquore N.4 Podere Santa Bianca, Muyu Vetiver Gris Liqueur, Aceto Bianco, Olio essenziale di Elicriso Podere Santa Bianca, Guidalberto Tenuta San Guido.

Il menù del Gucci Giardino 25

Gucci Giardino 25 offre un menù di piatti preparati nella cucina del locale, serviti tutto il giorno che seguono la stagionalità degli ingredienti con un approccio creativo e contemporaneo. Dalla pasticceria tradizionale alle creazioni internazionali per la prima colazione passando per i piatti leggeri per il pranzo e la cena fino al raffinato Afternoon Tea, i momenti della giornata si susseguono armoniosamente dal mattino fino a tarda sera.

#GucciGiardino25

Indirizzo

Gucci Giardino 25

Tel: +39 055 75927012

Email: giardino.25@gucci.com

Indirizzo: Piazza della Signoria, 37r, 50122 Florence

Orari di apertura:

Dal lunedì alla domenica: dalle 8 all’1 di notte

Colazione: dalle 8 alle 11

Light Lunch: dalle 11 alle 15

Afternoon Tea: dalle 16 alle 18

Aperitivi e Cocktail: dalle 18 all’1 di notte

Cocktail serviti da mezzogiorno all’1 di notte

Chiuso il 1° gennaio, il 15 agosto e il 25 dicembre

Chi è Giorgio Bargiani

Assistant Director of Mixology al Connaught Bar di Londra, riconosciuto come il miglior bar al mondo nella lista World’s 50 Best Bars nel 2020 e 2021, Giorgio Bargiani è una delle personalità più influenti nel panorama dei cocktail a livello mondiale.

Eleganza unita a un insolito e innovativo sguardo sul futuro sono alla base del suo stile inconfondibile. Creatore di storie coinvolgenti ed esperienze personalizzate, che restano nella memoria e catturano i sensi dei suoi ospiti, con le sue proposte e il suo lavoro quotidiano Giorgio Bargiani mira a elevare la mixologia a forma d’arte. Originario di Pisa, Giorgio Bargiani ha iniziato a lavorare al Connaught Bar nel 2014, in stretta collaborazione con Ago Perrone, suo mentore e Director of Mixology dell’hotel, portando il bar al vertice della lista dei 50 migliori bar del mondo nel 2020 e 2021.