Tre giorni di eventi dedicati ai migliori vini italiani: Wine&Siena torna in presenza a marzo. Tutte le novità dell’edizione 2022

La settima edizione del Wine&Siena torna in presenza dopo l’evento online dello scorso anno. Un programma ricco di appuntamenti enogastronomici dedicati a operatori del settore e appassionati, ancora una volta firmato dal WineHunter per eccellenza, Helmuth Köcher.

0
55
L'evento

Incorniciato da affreschi del ‘400 e spazi monumentali, come una vera e propria opera d’arte italiana: così si terrà la settima edizione di Wine&Siena, intitolata “Capolavori del gusto”, con un grande ritorno di nuovo in presenza. L’evento, voluto dal Patron di Merano WineFestival, Helmuth Köcher, e dal presidente di Confcommercio Siena, Stefano Bernardini, coniugherà i due formati, dal vivo e online, ma da quest’anno si potranno fare finalmente degustazione dal vivo in completa sicurezza, seguendo i protocolli nazionali e accedendo alle iniziative solo con il super green pass.

Ciò permetterà ai visitatori di scoprire nel corso di tre giorni i prodotti wine e food premiati da The WineHunter Award. La settima edizione si terrà dal 12 al 14 marzo 2022 all’interno di una cornice d’eccezione, che torna ad essere per il secondo anno la location principale delle degustazioni enogastronomiche: il complesso museale di Santa Maria della Scala, a Siena. Ma verranno coinvolti inoltre anche altri palazzi storici senesi lungo un percorso tra location uniche, come il Palazzo Comunale, il Grand Hotel Continental SienaStarhotels Collezione e Palazzo Squarcialupi.

Wine&Siena, infatti, inaugurerà il ricco programma di eventi dedicati alla grande enogastronomia italiana, che si terranno proprio da marzo fino all’anno prossimo in tutta la Toscana. L’evento, dunque, farà da apripista per produttori e visitatori provenienti da tutta Italia proprio a Siena, dove il patrimonio culturale sposa le migliori produzioni enologiche e gastronomiche.

La manifestazione si apre venerdì 11 marzo alle 18,00 proprio presso il Palazzo Comunale, in cui si terrà la conferenza inaugurale. Dal 12 al 14 marzo, Palazzo Squarcialupi all’interno del complesso di Santa Maria della Scala ospita, invece, i percorsi enogastronomici, una rassegna di case vinicole provenienti da tutta Italia. Oltre ai vini, saranno protagonisti anche selezionatissimi produttori tra Food e Spirits, di cui è possibile avere un’anteprima sul www.wineandsiena.it.

Operatori del settore ed appassionati del mondo del vino potranno conoscere vini e prodotti gourmet d’eccellenza, oltre a partecipare a seminari e degustazioni guidate che approfondiscono alcune tematiche di spicco del settore, tra cui alcune masterclass su distillati e l’olio d’oliva all’interno del Grand Hotel Continental – Starhotels Collezione.

La settima edizione di Wine&Siena 2022 è una grande emozione e gioia immensa”, commenta Helmuth Köcher. “Il connubio tra la città di Siena, il vino di eccellenza e i prodotti tipici dal 12 al 14 marzo genera un messaggio importante per tutto il territorio nazionale: quello di unire le forze, lavorare con convinzione a squadra, credere nel nostro unico patrimonio enogastronomico e nella storia culturale millenaria italiana. In questo modo Wine&Siena diventa espressione dell’anima del vino e celebrazione del gusto italiano”.

Crediti Armin Huber