Brunello di Montalcino Madonna delle Grazie 2010 Marroneto

Frutto di una grande annata, un Brunello di una grandissima azienda

0
46
Il Vino

Il Brunello di Montalcino Madonna delle Grazie il vino che non ha paura di invecchiare

Il marroneto è una bellissima realtà di Montalcino gestita con sapienza da Alessandro Mori. Parliamo di circa 6 ettari a Madonna delle Grazie, luogo che dà il nome al cru che vi proponiamo. In occasione di Benvenuto Brunello 2015, abbiamo assaggiato in anteprima l’annata 2010. Si tratta di un bellissimo millesimo, specie se saputo interpretare a dovere. Il Marroneto sembra aver centrato in piano l’essenza dell’annata.

Il Brunello di Montalcino Madonna delle Grazie regala profumi di arancia scura, di radice, di sottobosco, tabacco e non manca un bel frutto rosso croccante. In bocca è setoso, avvolgente e, specie per una trama tannica perfetta, spicca un’acidità ben dosata e un finale piacevolmente sapido.

Provatelo con una chianina alla brace, in un classico abbinamento territoriale, servito in grandi bicchieri a una temperatura di circa 18°C. Nonostante sia buonissimo anche ora, il consiglio è di berlo fra qualche anno. Di certo è un vino che non ha paura di invecchiare.

 

Prezzo medio in enoteca

€ 50

Indirizzo

 

Il Marroneto

loc. Madonna delle Grazie, 307 – 53024 Montalcino

Tel. +39

0577 849382

Mail: info@ilmarroneto.it

 

Www.ilmarroneto.com

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here