Il gin più alcolico del mondo e di tutti i tempi ha 95°: l’estremo Anno Spirits Extreme 95 Gin

Anno Spirits Extreme 95 è cristallino, con un naso potente di ginepro e aromi di agrumi sottili. Nella preparazione di un classico gin tonic si può raggiungere la stessa intensità con meno prodotto versato.

0
67
La Notizia

Anno Spirits, una distilleria del Kent, in Inghilterra, ha lanciato sul mercato il gin più forte del mondo, che arriva a un incredibile 95% di alcol. Il nuovo prodotto supera l’ex primatista, prodotto dalla scozzese Twin River Distiller, che si attesta al 77% di alcol, ben al di sotto del nuovo record. Come moderato bevitore di spirits, devo dire che il mio massimo è stato un rum bianco portoghese che raggiunge il 69% di alcol; e già qui come esperienza è stata ardua, con il mio trigemino che al secondo sorso ha iniziato a vibrare intensamente, avvertendomi della gradazione alta. Non oso pensare cosa mi direbbe con un distillato al 95%. Al di là del fatto che il calore prodotto in gola è altrettanto intenso e distrae dal gusto erbaceo del liquido.

Eppure, come raccontano le note di degustazione della compagnia, Anno Spirits Extreme 95 – questo è il nome del più forte gin mai prodotto finora – è cristallino con un naso potente di ginepro e con aromi di agrumi sottili. Al palato ritorna il gusto robusto del ginepro che si unisce alle spezie morbide che di nuovo sfumano verso il fresco degli agrumi. Ma in effetti qual è il vantaggio di avere in casa un gin così forte? La casa produttrice sottolinea che in abbinamento nei cocktail può essere sorprendente. Intanto nel classico gin tonic. In questo caso si può raggiungere la stessa intensità alcolica con meno prodotto versato. La stessa cosa però si può dire anche con gli altri miscelati. Uno dei fondatori di Anno Spirits, il dott. Andy Reason, di recente parlando del gin ha detto: «Ci sono voluti molti esperimenti e varie competenze, ma siamo orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto, senza compromettere il sapore del liquido. Con il lancio del prodotto, arrivato pochi giorni dopo il mio 65° compleanno, non solo ho festeggiato in modo fantastico un traguardo così importante della mia vita, ma è stato anche bello segnare un record per il Kent e per la Gran Bretagna».  

I gin ad alta resistenza risalgono al diciottesimo secolo, quando la Royal Navy britannica assegnava razioni di alcolici ai suoi marinai. I barili di gin e rum erano posizionati accanto alla polvere da sparo e i marinai esperti potevano testare la forza del distillato, bagnando la polvere da sparo e aspettando che si accendesse per la forza del gradiente alcolico del liquido. La cosa avviene solo se il gin, il rum o il whisky supera il 57,5% di alcol. Da qui nasce la tradizione degli alcolici ultra resistenti. Anno Spirits è stata fondata nel 2011 dai dottori Andy Reason e Normal Lewis, che hanno lasciato la loro precedente carriera di ricercatori, per seguire il sogno di creare distillati. Anno Spirits Extreme 95 Gin è confezionato con un misurino che consente di miscelare un perfetto gin tonic. Le bottiglie sono di 200 ml e il prezzo è di 30 sterline.

 Fonte: Forbes