Lo chef Marcello Trentini sbarca nel mondo dei cocktail pronti da bere con una nuova azienda: nascono i drink ‘DelMago’

Con le linee ‘Spiriti Assoluti’ e ‘Cocktail ad Alta Cucina' lo chef torinese si inserisce nella produzione di distillati con un marchio interamente “Made in Piemonte”.

0
200
Articoli Marcello Trentini

Quando Marcello Trentini ha conquistato la stella Michelin nel  2013,  poteva  tranquillamente godersi il tanto atteso trofeo e sedersi sugli allori. Chi lo conosce sa invece che lo chef travolgente ed eclettico quale è, non sa stare fermo.

Appassionato conoscitore di vini, da anni nel suo Magorabin a Torino propone anche cocktail come parte dei percorsi ai pairing dei piatti. “Un grande cocktail non é che la versione liquida di un piatto gourmet” dice Trentini, che già aveva dimostrato il suo amore per la mixology e per gli speakeasy di altri tempi trasformando nel 2019 quella che era la vecchia sala del ristorante in una cocktail lounge, CasaMago.

Oggi nasce il marchio ‘DelMago Drinks’, che vede protagonista naturalmente Marcello Trentini, conosciuto dagli addetti proprio come “il Mago” Insieme a lui, in questo progetto di respiro internazionale e allo stesso tempo dall’anima profondamente piemontese, non una nuova brigata, ma un gruppo di imprenditori torinesi, che anche nel periodo più buio della storia attuale non hanno smesso di sviluppare idee.

DelMago Drinks esce sul mercato con due linee: gli Spiriti Assoluti – un Vermouth Rosso e un Gin – e quattro Cocktails – Negroni, Mi-To, Vesper e Boulevardier.

La linea degli “Spiriti Assoluti” non poteva che iniziare con un Vermouth rosso e un Gin, alla base di tanti dei cocktail che i bar di tutto il mondo miscelano per creare grandi classici e variazioni. Se il Vermouth nasce già con forti radici piemontesi, anche con il Gin si è voluto creare un distillato “Made in Torino”.

I cocktail DelMago sono i cosiddetti ‘ready to drink’, premiscelati con sapienza e pronti da bere. Facili da servire. È sufficiente versarne 100ml in tumbler pieno di ghiaccio e guarnire con una fetta di arancia. Ogni drink versato sarà sempre uguale al precedente e perfettamente bilanciato, soddisfacendo anche la crescente tendenza dei consumatori  a bere drink meno alcolici.

16 prodotti nascono da ricette tradizionali con qualche “twist” ispirato dallo stesso Trentini,  in collaborazione con The Spiritual Machine, Partner tecnico.

Ogni realizzazione ha una firma ben chiara che ho voluto caratterizzasse non  solo  il prodotto in purezza, ma il cocktail nel quale viene utilizzato. Il nostro grande punto di forza è proprio questo: nella miscelazione non usiamo prodotti commerciali di altri marchi, i nostri cocktail hanno un’impronta altamente artigianale e sono creati esclusivamente con ingredienti proprietari DelMago, dal Vermouth al Gin al  Bitter.  Tutto nasce e si sviluppa in Piemonte”. La produzione è affidata alla storica distilleria Magnoberta di Casale Monferrato.

Oltre all’altissima qualità degli ingredienti, i drink DelMago si distinguono per un look di grande impatto, fresco e ironico, firmato dal creativo torinese Gianluca Cannizzo. Le 6 etichette originali saranno adattate anche a una linea di merchandising.

I Drink DelMago saranno disponibili in bottiglie da 500 ml (con il Gin e il Negroni anche  in  una edizione limitata da 3000 ml per Natale) a partire dal 10 Novembre sul sito.

La lista di rivenditori in ltalia comprensiva di ristoranti, vinerie e lounge bar – sarà invece pubblicata nelle settimane successive al lancio, compatibilmente con le recenti restrizioni imposte al settore. “In attesa che si possano riaprire al più presto i locali dopo le 18, con la vendita online vogliamo portare l’esperienza di un cocktail bar a casa ai chi ama bere bene” conclude Trentini.