Non il solito rum: Diplomático, il liquore che conquista il palato e fa bene all’ambiente

Diplomático non è solo un rum di ottima qualità, ma anche un prodotto rispettoso delle dinamiche ambientali. E voi, conoscete la sua storia? Ce la raccontano i fondatori, venezuelani DOC profondamente legati al territorio.

0
88
L'azienda

Chi non ha mai sentito parlare (o visto l’etichetta di) Rum Diplomático nelle bottiglierie dei bar di tutto il mondo? E soprattutto, chi non ne ha mai provato l’essenza venezuelana nel bicchiere?

Come spesso accade con i prodotti blasonati e di successo, però, talvolta ci si focalizza su etichette e bottiglie (viva il marketing) senza approfondire realmente ciò che contengono e soprattutto ciò che c’è “oltre”. Proprio per questo vale la pena volare fino ai piedi delle Ande, in Venezuela, dove Rum Diplomático viene prodotto da Destilerías Unidas S.A. (DUSA), azienda a conduzione familiare fondata nel 1959, prima ed unica ad esser stata premiata nel 2018 con il “Spirit Brand of the Year” da Wine Enthusiast.

Una zona strategica dal punto di vista ambientale, dove la distilleria può beneficiare di acque fresche e terreno fertile; in altre parole, di un territorio ideale per le piantagioni di canna da zucchero, essenza di ogni rum di qualità che si rispetti.

La qualità di distillati come questo, dopo decenni di produzione, può anche non essere messa in discussione (che poi piaccia o meno è invece del tutto soggettivo); ciò che fornisce il valore aggiunto è l’“oltre”, appunto. Il termine sostenibilità è forse il più abusato nel mondo del food and beverage ma quando il senso è concreto merita l’approfondimento.

L’identità di Diplomático si fonda su un continuo impegno verso la qualità. L’impegno di un marchio indipendente, a conduzione familiare, che mette passione e cuore nella realizzazione del proprio rum controllando l’intera filiera produttiva dal campo alla bottiglia, laddove l’autenticità è un aspetto fondamentale.

Non da meno è la cura verso la comunità locale e i collaboratori dell’azienda, che si impegna a proteggere e preservare l’ambiente con pratiche di produzione sostenibile. Questi sono i motivi per cui è stata definita una piattaforma Distilled Consciously (“Distillato Consapevolmente”), dove sostenibilità vuol dire anche istituire un sistema autosufficiente con energia a impatto contenuto per gestire i sottoprodotti, riciclare i rifiuti e ottimizzare le risorse.

Il Rum

Durante la distillazione di rum Diplomático è previsto l’utilizzo esclusivamente del “cuore”; testa e coda (rispettivamente 40% e 30% del totale) vengono filtrati e utilizzati come combustibile per alimentare tutti i metodi di distillazione, il che consente alla distilleria di essere autosufficiente all’80% con energia pulita.

Quanto ai rifiuti liquidi, la canna da zucchero viene lavorata per produrre melasse, sottoposte poi ad ulteriore elaborazione tramite fermentazione. Dopo la rimozione del prodotto desiderato (alcool), quel che resta è un materiale chiamato vinasse (rifiuto).

Tutta la vinasse viene elaborata in un impianto di trattamento e riproposta come fertilizzante per canna da zucchero per oltre 1.000 Ha di colture delle canne stesse; altresì viene prodotto il mangime per 2.000 bufali nella Fattoria Botucal. Riguardo invece i rifiuti solidi, la distilleria ha sviluppato la capacità di riciclarne il 100%, pari a 279 tonnellate all’anno. È importante sottolineare anche che la D.U.S.A. è stata l’unica distilleria in Venezuela ad aver ottenuto la certificazione ISO 14001 già nel 2009. Il marchio ha sviluppato diverse azioni per rafforzare il proprio impegno in questo settore, come laboratori di formazione ambientale per i dipendenti e per le comunità locali, programmi di rimboschimento ed iniziative di pulizia delle spiagge, per citarne solo alcune. Sono stati piantati quasi 16.000 alberi, tutti di specie autoctone, da quando sono cominciate queste iniziative. Allo stesso modo, il brand da oltre un decennio sostiene la ricerca sulle migliori pratiche di coltivazione della canna da zucchero, collaborando con l’ONG Fundacaña, con cui è stata ottenuta una specifica varietà di canna da zucchero, la Diplomatica, caratterizzante la denominazione di origine DOC Venezuela.

Questa è la filosofia e il fondamento del nostro programma “Distillato Consapevolmente”. Per noi il “cuore” rappresenta l’eccezionalità dei nostri rum, ma simboleggia anche la passione della nostra gente e l’amore che proviamo per il territorio venezuelano, unico nel suo genere. Ci consideriamo molto fortunati ad essere situati ai piedi delle Ande e circondati da parchi nazionali incontaminati.

Sappiamo che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere ciò che abbiamo e garantire che le generazioni future possano godere dei nostri stessi privilegi e benefici. Ecco perché sostenibilità e responsabilità sono più che mai al centro della nostra azienda di famiglia. Abbiamo una serie di valori saldamente radicati al centro della nostra attività: controlliamo ogni fase del nostro processo produttivo, dal campo alla bottiglia; è nostro dovere creare un mondo più consapevole. Crediamo che mettendo il cuore in tutto ciò che facciamo, potremo continuare a ridurre gli sprechi, risparmiare energia e proteggere l’ambiente”, racconta convinto il Direttore Generale DUSA/Diplomatico, Humberto Arispe Zubillaga.

 

Contatti

Rum Diplomático

Sito Web