Categorie Wine newsTag , , ,

Il tour di Luca Boccoli per raccontare grandi storie di vino e distillati

Le 12 le tappe che sta percorrendo il sommelier Luca Boccoli per rendere omaggio al buon bere e al buon cibo.

La definizione di sommelier

itinerante è sicuramente calzante per Luca Boccoli, ma secondo noi non è abbastanza. Intraprendere un tour di 12 tappe in 5 diverse regioni d’Italia è una piccola impresa degna di un cantautore del vino. È l’occasione per rendere omaggio al buon bere e al buon cibo secondo canoni di assoluta convivialità, apprendendo sul vino tutte quelle storie emozionanti che passano solo quando non si cerca la nozione e la perfezione, quanto la gioia e la dedizione.

1

Non è neanche così automatico che un sommelier entri in un ristorante che non è il suo a pontificare di vino e distillati ai clienti e agli appassionati locali. Evidentemente Boccoli non pontifica, ma sa coinvolgere, in prima battuta il sommelier resident e i proprietari.

Carte da giocare ne ha sicuramente di splendide, oltre che un’esperienza che riesce a trasformare un’ospitata in un valore aggiunto. Boccoli è profondo conoscitore della Francia vinicola. E quella non manca di certo: Chassagne Montrachet 2014 Chateau de Maltroye, Morey Saint Denis 2015 Donaine Forey, Volnay 2015 D.Boillot, Champagne extra brut Erick Schreiber. Solo alcuni esempi della Francia in cui potrestre imbattervi.

2 kym-ellis-391585-unsplash

Le opzioni italiane riguardano prevalentemente contadini di territorio, aziende che iscritte a quel movimento vinicolo che vuole proporre un vino verace, croccante, non intellettuale, cresciuto da una vigna e da un terreno che hanno subito pochissimi se non nessun intervento regolativo.

Ampeleia, Ferdinando Principiano, Cascina Baricchi, Marabino, Alberto Giacobbe e Ottin sono alcune cantine che Boccoli sta presentando nelle sue degustazioni.

Non mancano sorprese o fuori programma, che riguardano preparazioni miscelate fatte con particolati distillati che in Italia sono pressoché sconosciuti. Spoileriamo volentieri lo Shochu, prodotto in Giappone.

3henry-fournier-68573-unsplash

In ogni tappa Luca Boccoli coinvolge anche produttori, chef, colleghi, giornalisti e autori per rendere il racconto del vino ancora più emozionante.

Il tour di Selezione Boccoli è partito il 29 maggio, la prossima tappa è il 14 giugno a Firenze, ecco tutte le date:

  • Giovedì 14 giugno 2018: Firenze, Gurdulù Ristorante e cocktail bar
  • Giovedì 21 giugno 2018: Aprilia (RM), Il Focarile e Per Bacco
  • Giovedì 28 giugno 2018: Colleferro (RM), La Tartaruga
  • Mercoledì 4 luglio 2018: Polignano a mare (Ba), Tuccino
  • Giovedì 5 luglio 2018: Manduria (Taranto), Masseria del Sale
  • Giovedì 19 luglio 2018: Torre del Greco (NA), Josè
  • Domenica 22 luglio 2018: Rimini, Il Piastrino Pennabilli
  • Lunedì 23 luglio 2018: San Marino, Parco verde
  • Venerdì 3 agosto 2018: Vico Equense (NA), Il Bikini

Autore: Martino Lapini

 

Per tutte le Info

Luca Boccoli

Tel. +39 3333139707

Mail  luca.boccoli@gmail.com

newsletter

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0
Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *