Giuseppe Gabbas, il viticoltore dell’anno per il Gambero Rosso

Nel cuore della Sardegna, ai piedi del Supramonte, la cantina Gabbas produce vini che interpretano il territorio alla perfezione, cogliendo appieno la filosofia del produttore.

0
82
La Storia

La Storia delle Cantine Gabbas

L’ azienda vinicola di Giuseppe Gabbas è situata a poca distanza da Nuoro, ai piedi del Supramonte. Una bellissima valle nella quale è posizionata la cantina, a sua volta circondata dai vigneti. Le esposizioni sono diverse e possono variare dai 250 ai 350 metri di altitudine, con terreni in larga parte di origine granitica. La tenuta comprende un totale di 30 ettari, tra cui 5 coltivati ad uliveto e 20 a vigna.

Gabbas ha una profonda conoscenza viticola, che ha consentito alla sua azienda di arrivare ad essere una tra le più apprezzate e premiate in Sardegna. Da buon Barbaricino è uomo riservato e di poche parole, preferisce parlare coi fatti, con il suo lavoro fatto in campagna oramai da tanti anni e per buona parte della giornata.

Ama quello che fa, e i risultati si vedono tutti, soprattutto nella cura di quello che è il più importante vitigno sardo: il Cannonau. Segue con attenzione anche una piccola porzione di Vermentino e qualche altra varietà sarda tradizionale come il Muristellu.

I Vini

La filosofia è quella di produrre vini che siano la rappresentazione del luogo d’origine, capaci di trasmetterne l’anima e la tipicità. Nascono così dei Cannonau dotati di finezza ed eleganza, complessi e garbati ma anche di grande bevibilità.

Le etichette prodotte hanno centrato appieno la visione del vignaiolo e del territorio, a partire dal Dule,un cannonau di Sardegna che è la dimostrazione in bottiglia di tutto ciò. Un vino che ha conquistato senza interruzione i Tre Bicchieri a partire dal 2005, che profuma di macchia mediterranea e piccoli frutti di bosco; arriva caldo e avvolgente al palato, con un tannino elegante che dona una buona freschezza balsamica trascinando il vino verso un lungo finale.

E’ comunque tutta la produzione ad affascinare: l’Arbore, ottenuto da una mirata selezione di uve Cannonau provenienti da vigne di oltre quarant’anni insieme ad un po’ di Muristellu.

Lillovè è la versione più semplice ma sempre molto piacevole, che prende il nome dall’ubicazione del vigneto, prodotto anch’esso da uve Cannonau insieme ad una piccola parte di Muristellu.

Stupisce anche l’Avra, un passito che si ottiene da uve Cannonau e altre autoctone, che colpisce per l’equilibrio superbo tra dolcezza e sapidità.

Da qualche anno Giuseppe Gabbas produce anche il Vermentino Manzanile, unico bianco della cantina, dotato di buona freschezza e complessità. Anche questo, se pur recente, è già considerato tra i migliori della sua tipologia in Sardegna, a conferma del fatto che stiamo parlando di un grande viticoltore a livello nazionale.

Indirizzo

Cantina Giuseppe Gabbas

via Trieste, 59 – 08100 Nuoro

tel: +39 0784 33745

+39 0784 33745

Mail: ggabbas@tiscali.it

Www.gabbas.it

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here