Vende la sua collezione verticale di whisky per comprare la prima casa: ventottenne ringrazia il padre

Una collezione verticale di Macallan, cresciuta di anno in anno, oggi vale quanto un appartamento nel Somerset inglese. «Sapere di avere quei soldi a disposizione è un sollievo», ha rivelato alla BBC il 28enne.

0
83
La Notizia

Perché essere sempre prevenuti nei confronti dei superalcolici? Certo bisogna bere moderatamente, su questo non ci piove, ma alcuni brand, soprattutto di whisky, se acquistati e conservati con cura, possono nel tempo costituire un piccolo tesoretto per il futuro. Ne sa qualcosa Matthew Robinson, il cui padre Pete, per festeggiare la sua nascita nel 1992 decise di acquistare una bottiglia di Macallan Single Malt 18 anni, continuando poi al compimento di ogni anno fino ad oggi. La collezione, nota come “verticale”, che secondo gli esperti è molto rara da trovare in commercio, attualmente varrebbe circa 40.000 sterline. L’obiettivo di Matthew Robinson è di mettere all’asta la verticale di Macallan Single Malt 18 anni e di utilizzare il ricavato per acquistare la sua prima casa.

Nel 1992, Pete Robinson, oggi 64enne, lavorava in un’azienda che produceva alcune delle materie prime per il whisky Macallan, prodotto in una distilleria a Moray, in Scozia. Ecco perché era a conoscenza dell’importanza delle bottiglie a marchio Macallan. Mai però avrebbe pensato di realizzare la migliore dote possibile per il figlio. È stato calcolato che per assicurarsi una bottiglia all’anno di Single Malt 18 anni nel complesso abbia speso circa 5.000 sterline, portando in 28 anni a moltiplicare per otto volte l’importo complessivo speso. Il figlio Matthew, che attualmente lavora in un’azienda di produzione di carne bovina, ha affermato: «Penso che sia stata una delle cose migliori che abbia fatto. Non avevo mai previsto il potenziale che avrebbe potuto avere per me e per la mia vita futura un regalo di compleanno annuale in whisky. Attualmente sto cercando di acquistare una casa e sapere di avere quei soldi a disposizione, specialmente in questi tempi incerti, è sollievo».

Matthew vive a Taunton, cittadina non lontana da Glastonbury – dove si svolge uno dei più famosi rock festival internazionali -, nella contea di Somerset. La collezione di whisky sarà messa in vendita dal broker Mark Littler Ltd con un elenco online che accoglierà le offerte superiori alle 40.000 sterline. Ogni bottiglia è venduta nella sua scatola originale. «Normalmente ci vorrebbe molto tempo e impegno per accumulare una verticale simile, ma questa è un’opportunità favolosa per un collezionista, per acquistare una tiratura consecutiva cospicua e completa in una volta sola – ha sottolineato il venditore -. Il Macallan 18 anni è attualmente uno dei whisky single malt più ricercati al mondo, quindi chi acquista la collezione avrà in mano una serie ambita e desiderata dai collezionisti e dagli investitori di whisky».

Pete Robinson è oggi il manager di un’azienda di malto e ha rivelato di essersi reso conto nel tempo «che la collezione stava iniziando ad apprezzarsi economicamente, finendo così per interessarsi al brand e ai collezionisti di Macallan». Matthew Robinson da parte sua, intervistato dalla BBC, ha aggiunto che il padre lo ha sempre severamente ammonito di non aprire mai gli whisky: «Ho fatto del mio meglio e ci sono riuscito. Le bottiglie sono tutte intatte».

Fonte: Independent