6 vini rossi dai 10 ai 65 euro perfetti da abbinare al vostro barbecue

Ecco 6 vini rossi ideali per accompagnare i vostri barbecue, con una fascia di prezzo che parte dai 10 euro per arrivare fino ai 65.

0
104
La Notizia

Bistecche, costolette e hamburger, ma anche salsicce, wurstel e magari tagli più nobili; e ancora marinature, cotture e affumicature: in questi ultimi anni il barbecue è divenuto uno dei trend gastronomici a livello mondiale, grazie a sapienti tecniche che valorizzano le carni, a lunghe cotture idonee per ottenere incredibili consistenze ed a preparazioni che non hanno nulla da invidiare all’alta cucina. Ma una volta pronta la nostra carne, cosa possiamo abbinarci? La prima cosa che probabilmente verrebbe in mente a tutti noi è il vino rosso, ma quali sono le etichette più adatte per i piatti preparati al barbecue?

Gli esperti di Forbes hanno individuato, tra la miriade di etichette presenti sul mercato, alcune bottiglie che per caratteristiche delle uve o del metodo di lavorazione, del terroir o degli aromi, sono particolarmente indicate per accompagnare carni cotte al barbecue. Una panoramica interessante che comprende vini per tutti le tasche, che vanno infatti dai 10 ai 65 euro.

 

DOMAINE LES CARMELS LES CAPRICES CADILLAC 2018 (€ 16) – Yorick e Sophie Lavaud posseggono una azienda vinicola biodinamica nel comune di Cadillac, con una alta percentuale di terreno argilloso che rende riconoscibili i loro vini. Questo Merlot fresco e piacevole trascorre 6 mesi in acciaio ed è particolarmente morbido.

 

CHÂTEAU BRIOT BORDEAUX 2018 (€ 10) – 70% di Cabernet Sauvignon, 30% di Merlot, 14,5 gradi: caratteristiche che rendono sostanzioso questo vino di Entre-deux-Mers, noto per i suoi bianchi. Un vino adatto per accompagnare hamburger ben cotti, con un po’ di cipolla e ketchup.

 

CAMERON HUGHES LOT 725 ZINFANDEL 2018 (€ 15) – Prezzo incredibile per uno Zinfadel notevole: proveniente dalla Russian River Valley, con i suoi 15,5 gradi diviene ideale con la carne di maiale cotta alla brace, o magari bevuto come fosse un Porto dalla gradazione alcolica più leggera, per accompagnare caldarroste o formaggi delicati.

 

CORTONESI LA MANNELLA BRUNELLO DI MONTALCINO 2015 (€ 65) – Vino toscano per eccellenza, con l’adeguato invecchiamento acquisisce finezza e carattere. La Mannella rappresenta uno stile moderno, audace ma al tempo stesso raffinato. Tra un anno, con tannini più morbidi, diverrà eccellente.

THE PRISONER 2017 NAPA VALLEY RED WINE (€ 42) – Una miscela insolita di Zinfandel, Cabernet Sauvignon, Petite Sirah, Syrah e Charbono, un vino dall’incredibile densità. Molto fruttato ma di grande equilibrio, ha una etichetta particolare, poiché è rappresentata l’opera “The Little Prisoner” di Francisco Goya, riferimento alle atrocità commesse durante la guerra franco-spagnola del XIX secolo.

 

EXITUS 2016 (€ 17) – Vino dalla importante gradazione alcolica (16 gradi), una miscela di Zinfandel, Petit Verdot e Cabernet Sauvignon che trascorre 3 mesi in botti di bourbon. Unisce dolcezza e piccantezza, diviene accompagnamento ideale per le patate dolci al forno o per formaggi affettati e passati alla griglia.