Chi è il più grande collezionista di whisky al mondo con una collezione che vale 16,7 milioni di dollari

L’uomo d’affari vietnamita Viet Nguyen Dinh Tuan ha iniziato a collezionare whisky 20 anni fa, arrivando bottiglia dopo bottiglia a conquistare il riconoscimento del Guinness World Record.

0
6340
collezionista whisky
La Notizia

Non la collezione più numerosa, ma sicuramente la più preziosa. È quella di Viet Nguyen Dinh Tuan, uomo d’affari vietnamita residente nella città di Ho Chi Minh, che 20 anni fa ha iniziato ad acquistare bottiglie di whisky, trovandone alcune particolarmente rare. Sono 535 le etichette raccolte, non un numero impressionante (altri collezionisti ne posseggono migliaia), ma dal valore complessivo di ben 13,9 milioni di dollari, che diverrebbero 16,75 milioni se la collezione fosse venduta da un banditore britannico come Sotheby’s, grazie al premio dell’acquirente che ammonta al 21%.

Tra le bottiglie di Viet c’è una delle poche collezioni complete al mondo di Macallan Fine & Rare, compresa una rarissima etichetta del 1926, che ha recentemente battuto il record per la bottiglia più costosa al mondo con la valutazione di 1,9 milioni di dollari. E nella sua collezione Viet ne possiede ben tre di queste bottiglie. Altre chicche, una delle 12 bottiglie del più antico whisky Bowmore mai prodotto ed una delle 24 bottiglie di uno Springbank del 1919, recentemente venduta per quasi 300.000 dollari.

Quando ho saputo d’essere il possessore della collezione di whisky più preziosa al mondo sono rimasto sorpreso, ma poi mi sono reso conto che il riconoscimento del Guinness World Records è una gratificazione per il duro lavoro che ho svolto negli ultimi 20 anni” ha dichiarato Viet.

Analisti e consulenti della compagnia Rare Whisky 101 hanno effettuato la valutazione della collezione, esaminando il prezzo di mercato di ogni bottiglia ed inviando una stima realistica al Guinness World Records, ipotizzando che la raccolta venisse messa all’asta nel Regno Unito. Il fondatore di Rare Whisky 101, Andy Simpson, è fiducioso che non vi siano altre collezioni il cui valore possa avvicinarsi a quella di Viet.

Esistono varie collezioni di whisky conosciute in tutto il mondo che contengono molte più bottiglie dal punto di vista della numerosità. Tuttavia, dal punto di vista del valore economico, siamo fiduciosi che questa collezione sia una spanna sopra il resto. Mr Viet è uno dei tre possibili collezionisti al mondo a possedere tutte e tre le varianti del leggendario imbottigliamento Macallan 1926 (l’etichetta Fine & Rare, l’etichetta Peter Blake e l’etichetta Valerio Adami), che ha recentemente infranto il record del mondo, ma probabilmente è l’unico a possederle” ha affermato Simpson.

La notizia del valore della collezione giunge in un momento storico particolare in cui molti record sono stati infranti. Tra questi, il più significativo probabilmente è quello relativo alla collezione venduta all’asta da Sotheby’s dal misterioso possessore “The Ultimate Whisky Collector”, il cui Macallan del 1926 ha battuto il record per la singola bottiglia più costosa. Tuttavia mister Viet non ha intenzione di rinunciare in tempi brevi alle sue bottiglie: “Non voglio vendere nessuna etichetta della mia collezione, neanche una, ed anzi continuerò a cercarne altre più vecchie e rare per arricchire ulteriormente la mia raccolta”.