Anthony Bourdain è morto. È stato un gesto volontario

Cuoco, scrittore e volto noto televisivo, Anthony Bourdain si è tolto la vita a 61 anni in una camera d’albergo di Strasburgo. A dare l’allarme è stato Eric Ripert

0
103
La Notizia

Anthony Bourdain è morto. È stato un gesto volontario

Si è tolto la vita a 61 anni in una camera d’albergo di Strasburgo, dove stava lavorando a un episodio della fortunata serie CNN “Parts Unknown”, Anthony Bourdain, chef e storyteller della cucina mondiale. A dare l’allarme quando non c’era più niente da fare è stato l’amico Eric Ripert. Se ne va così, come era vissuto, colui che era stato definito “original rock star” della gastronomia mondiale, “Elvis of bad boy chefs”.

16 Anthony Bourdain

La sua fama, dopo la lunga militanza in cucine da battaglia, è dovuta alla pubblicazione nel 2000 del bestseller Kitchen Confidential: adventures in the culinary underbelly, esplorazione “celiniana” dei retroscena maledetti del sogno culinario. Senza dimenticare l’impegno profuso in favore degli emarginati e le campagne per migliorare le condizioni di lavoro nei ristoranti.

1 commento

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here