Stelios Sakalis | Shabu Shabu di gamberi rossi, lardo di Cinta Senese, ouzo e chili

    Ricetta di Stelios Sakalis: Shabu Shabu di gamberi rossi, lardo di Cinta Senese, ouzo e chili

    0
    43
    Ingredienti e procedimento

    Ingredienti per 4 persone

    8 gamberi rossi di prima taglia

    4 gamberi rossi di terza taglia

    200 g di lardo di cinta senese

    300 ml di ouzo

    100 ml di salsa sweet chili

    4 g di agar agar

    Rosmarino di mare q.b.

    Procedimento

    Per i gamberi

    Pulire i gamberi della prima taglia mantenendo solo la coda. Invece per la terza taglia pulirli completamente e tritarli aggiungendo sale e olio EVO Greco (l’olio Toscano risulta troppo forte per questa preparazione).

    Pulire il lardo e metterlo in un pentolino a sciogliersi. Quando diventa liquido e arriva il tutto a 50°C immergere i gamberi della prima taglia per qualche secondo. Asciugare nella carta assorbente.

    Per il fluid gel di ouzo

    Mettere 300 ml di ouzo e 3 gr di agar agar in un pentolino. Portare a ebollizione e lasciare in frigo a raffreddare. Una volta freddo, frullare con un frullatore a immersione.

    Per la salsa sweet chili

    Mettere 100 ml di salsa sweet chili e 1 g di agar agar in un pentolino. Portare a ebollizione e lasciare in frigo a raffreddare. Una volta freddo, frullare con un frullatore a immersione.

    Composizione del piatto

    Impiattare come da foto e completare il piatto con del sale dell’Ebro e rosmarino di mare.

    Stelios Sakalis copertina 970

    Autore: Reporter Gourmet