Composta di Pomodori, Melanzane, Basilico e Olio extra Vergine d’Oliva del lago di Garda | Nadia Santini

    Ricetta di Nadia Santini: Composta di Pomodori, Melanzane, basilico e Olio extra Vergine d’Oliva del lago di Garda

    0
    307
    Ingredienti e procedimento

    Ingredienti per 4 – 6 persone

    8 pomodori maturi e saporiti

    1 melanzana per persona

    50 ml d’olio extravergine d’oliva del lago di Garda

    Basilico fresco

    Sale

    8 g di gelatina vegetale

    20 ml di brodo vegetale

    50 g di ghiaccio

     

    Procedimento

    Pelare e tagliare finemente le melanzane con l’affettatrice.

    Ricavare tante fette sufficienti per foderare una terrina di ceramica.

    Pelare a freddo con l’ausilio di un coltello molto affilato, i pomodori e schiacciarli con le mani per agevolare l’uscita dei semi e della parte acquosa.

    Prendere una padella di alluminio e versare qualche goccia di olio; quando inizierà a friggere mettere le melanzane e lasciarle ben colorire e quindi foderate la piccola terrina.

    Riempirla con i pomodori precedentemente schiacciati ed avvolgerli con la parte di melanzana che deborda e unire 2-3 foglie di basilico.

    Far bollire il brodo vegetale che verrà usato per sciogliere la gelatina ed unire il ghiaccio (così la temperatura si abbasserà velocemente e la terrina sarà pronta in poco tempo), versare quindi nella terrina.

    Rimuovere la gelatina con la punta del coltello cosicché possa penetrare bene fino in fondo e premere bene al fine di fare uscire tutte le bolle d’aria.

    Mettere a riposo in un frigorifero per almeno un’ora.

     

    Composizione del piatto

    Sformare e servite a fette con olio extravergine del lago di Garda e l’infiorescenza del basilico.