Ziti, peperone crusco, animella d’agnello e pecorino | Alessandro Mecca

    Ricetta di Alessandro Mecca: Ziti, peperone crusco, animella d’agnello e pecorino

    0
    110
    ricetta ziti alessandro mecca
    Ingredienti e procedimento

    Ingredienti per 4 persone

    280 g di ziti

    6 peperoni cruschi

    80 g di animelle d’agnello

    50 g di pecorino lucano

    50 ml di latte

    1 spicchio d’aglio

    7 g di prezzemolo

    Una noce di burro

    Scorza di limone grattugiata

    Pepe q.b.

    Procedimento

    Mettere a bagno in acqua i peperoni cruschi per ammorbidirli. Passarli in una centrifuga e ricavarne un’acqua concentrata che, una volta condita con un trito di aglio, limone grattugiato e prezzemolo, andrà ridotta a fuoco lento.

    In una padella rosolare le animelle d’agnello con una noce di burro e brasarle fino a cottura.

    Grattugiare il pecorino, metterlo in un tegamino con il latte portandolo a 60°C e ricavarne una fonduta.

    Calare la pasta, cuocerla per 10 minuti e in seguito mantecarla sul fuoco con l’acqua di peperone crusco concentrata.

    Composizione del piatto

    Disporre la pasta sul piatto, adagiare sopra le animelle d’agnello e far gocciolare sopra la fonduta di pecorino.

    copertina Alessandro Mecca spazio 7 970

    Le fotografie sono di Lido Vannucchi