Gambero Rosso: tutte le classifiche della guida Ristoranti d’Italia 2016

Massimo Bottura e Heinz Beck si riconfermano al vertice anche in questa edizione 2016. Berton e Seta by Antonio Guida i nuovi ristoranti Tre Forchette, il cuoco emergente 2016 è Matteo Metullio.

0
7
La Notizia

La Guida Gambero Rosso 2016 dei ristoranti d’Italia 

L’edizione 2016 della Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso contiene 2268 indirizzi, 250 novità, 3 nuove categorie. Sono 26 i ristoranti Tre Forchette di quest’anno, con in vetta a pari merito L’osteria Francescana di Massimo Bottura e La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri di Heinz Beck. Gennaro Esposito della Torre del Saracino di Vico Equense (NA), con un punteggio di 57, è invece tra i quattro migliori punteggi di cucina. A crescere è anche Mauro Uliassi con il suo ristorante Uliassi a Senigallia (AN).

Tra le novità di quest’edizione tre nuove categorie dedicate ai bistrot, griglierie e vegetariani. Diverse anche le categorie dei premi speciali, tra cui il Ristorante dell’anno, premio assegnato a Lorenzo Viani di Lorenzo a Forte dei Marmi (LU). La Novità dell’anno, riconoscimento che va ad Antonia Klugmann per il suo nuovo ristorante L’Argine a Vencò di Dolegna del Collio (GO). Mentre il bistrot dell’anno è il Donatella Bistrot di Oviglio (AL). Anche un premio dedicato al pane, assegnato al Reale di Castel di Sangro (AQ). La Pastry Chef dell’anno è Sara Simionato dell’Antica Osteria da Cera di Campagna Lupia. Il cuoco emergente dell’anno è invece Matteo Metullio de La Siriola dell’Hotel Ciasa Salares a San Cassiano.

Per quanto riguarda i nuovi ristoranti tre forchette 2016, i riconoscimenti vanno a 2 eccellenze milanesi, Andrea Berton con il ristorante Berton, e Antonio Guida con il nuovo ristorante Seta by Antonio Guida al Mandarin Oriental Milano. La Lombardia si conferma anche come regione con il maggior numero di ristoranti Tre Forchette e altrettanti Tre Gamberi.

 

Ecco a voi le classifiche e i premi della guida ristoranti d’italia 2016 del gambero rosso.

 

Ristoranti del gambero rosso 2016

Tre forchette

 

Il punteggio è espresso in centesimi.

 

95

Osteria Francescana – Modena

La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri – Roma

94

Don Alfonso 1890 – Sant’Agata sui Due Golfi [NA]

La Torre del Saracino – Vico Equense [NA]

93

Le Calandre – Rubano [PD]

La Madia – Licata [AG]

Villa Crespi – Orta San Giulio [NO]

Casa Vissani – Baschi [TR]

92

Laite – Sappada [BL]

Lorenzo – Forte dei Marmi [LU]

Dal Pescatore – Canneto sull’Oglio [MN]

Reale – Castel di Sangro [AQ]

St. Hubertus dell’Hotel Rosa Alpina – San Cassiano/Sankt Kassian [BZ]

Uliassi – Senigallia [AN]

91

Devero Ristorante del Devero Hotel – Cavenago di Brianza [MB]

La Madonnina del Pescatore – Senigallia [AN]

La Trota – Rivodutri [RI]

Ilario Vinciguerra Restaurant – Gallarate [VA]

Da Vittorio – Brusaporto [BG]

90

Berton – Milano

Piazza Duomo – Alba [CN]

Il Povero Diavolo – Poggio Torriana [RN]

Romano – Viareggio [LU]

S’Apposentu di Casa Puddu – Siddi [VS]

Seta del Mandarin Oriental Milano – Milano

Enoteca La Torre a Villa Laetitia – Roma

 

Tre gamberi

Angiolina – Pisciotta [SA]

Antica Osteria del Mirasole – San Giovanni in Persiceto [BO]

Antichi Sapori – Andria [BT]

Armando al Pantheon – Roma

All’Osteria Bottega – Bologna

La Brinca – Ne [GE]

Ai Cacciatori – Cavasso Nuovo [PN]

Consorzio – Torino

Caffè La Crepa – Isola Dovarese [CR]

La Locanda delle Grazie – Curtatone [MN]

La Locandiera – Bernalda [MT]

La Madia – Brione [BS]

Osteria del Treno – Milano

Un Posto a Milano – Milano

Pretzhof – Val di Vizze/Pfitsch [BZ]

Sora Maria e Arcangelo – Olevano Romano [RM]

La Tana degli Orsi – Pratovecchio Stia [AR]

Tischi Toschi – Taormina [ME]

Vecchia Marina – Roseto degli Abruzzi [TE]

Osteria della Villetta dal 1900 – Palazzolo sull’Oglio [BS]

 

Tre bottiglie

La Baita – Faenza [RA]

Casa Bleve – Roma

Le Case della Saracca – Monforte d’Alba [CN]

Damini Macelleria & Affini – Arzignano [VI]

Del Gatto – Anzio [RM]

Al Donizetti – Bergamo

Le Giare dell’Hotel Rondò – Bari

Lanzani – Brescia

Enoteca Marcucci – Pietrasanta [LU]

Oste della Mal’ora – Terni

Roscioli – Roma

Tre boccali

Casa Baladin – Piozzo [CN]

Open Baladin – Roma

 

Tre mappamondi

Dao Restaurant

– Roma

Iyo – Milano

Wicky’s Wicuisine Seafood – Milano

 

Miglior rapporto qualità/prezzo

La Clusaz – Gignod [AO]

Da Fausto – Cavatore [AL]

U Giancu – Rapallo [GE]

D’O – Cornaredo [MI]

La Torre – Spilimbergo [PN]

Bollicine – Trieste

Quel Fantastico Giovedì – Ferrara

Il Merlo – Camaiore [LU]

Osteria del Mare già Votapentole – Castiglione della Pescaia [GR]

Le Delizie di Maria – Arpino [FR]

Zunica 1880 – Civitella del Tronto [TE]

Il Papavero – Eboli [SA]

Il Foro dei Baroni – Puglianello [BN]

La Bul – Bari

La Strega – Palagianello [TA]

Locanda dei Buoni e dei Cattivi – Cagliari

La novità dell’anno

L’Argine a Vencò – Dolegna del Collio (GO)

Il bistrot dell’anno

Donatella Bistrot – Oviglio (AL)

Il ristoratore dell’anno

Lorenzo Viani – Lorenzo di Forte dei Marmi (LU)

Pastry chef dell’anno

Sara Simionato – Antica Osteria da Cera di Campagna Lupia (VE)

Miglior pane in tavola

Reale – Castel di Sangro (AQ)

Miglior servizio di sala

Quattro Passi – Massa Lubrense (NA)

Miglior servizio di sala IN ALBERGO

Il Pellicano – Porto Ercole (GR)

Premio gusto&salute gambero rosso e animante barone pizzini

Gusto&salute

“Quando la sostenibilità è forma e sostanza. Valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti attraverso una cucina naturale e sana, nel pieno rispetto della terra, dell’ambiente e dell’uomo”

La Présef dell’Agriturismo La Fiorida – Mantello (SO)

La Montecchia – Selvazzano Dentro (PD)

CaMì – Ravenna

Premio cuoco emergente 2016 gambero rosso e acqua panna/san pellegrino

Matteo Metullio – La Siriola dell’Hotel Ciasa Salares – San Cassiano (BZ)

Premio gambero rosso e pastificio dei campi – ristorante con la miglior proposta primi piatti di pasta

Antica Osteria Nonna Rosa – Vico Equense (NA)

Premio gambero rosso e nuova castelli – ristorante che valorizza i grandi prodotti caseari dop italiani

Miramonti l’Altro – Concesio (BS)

 

Fonte: Sito web del Gambero Rosso

 

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here