Gambero Rosso: tutte le classifiche della guida Ristoranti d’Italia 2014

Ancora al vertice Massimo Bottura e Gianfranco Vissani. Devero Ristorante, Antica Osteria da Cera, S’Apposentu di Casa Puddu e Trussardi alla Scala, sono le nuove Tre Forchette.

0
10
La Notizia

Le Classifiche di Gambero Rosso 2014

Per il gambero rosso, in questa edizione 2014, sono ancora Massimo Bottura e Gianfranco Vissani a ribadire il loro predominio nel panorama enogastronomico italiano. Realtà riconosciute a livello internazionale che insieme ad altre conferme e 4 new entry, costituiscono i 23 ristoranti premiati con il massimo riconoscimento delle tre forchette per la guida del Gambero Rosso.

Sembrerebbe che nonostante gli anni di crisi economica ed il calo dei consumi, la ristorazione italiana continui a muoversi bene. Dato confermato dalle quasi 200 nuove segnalazioni che fanno parte dei 2076 indirizzi della guida del Gambero, che testimoniano la voglia dei giovani di addentrarsi nel settore della ristorazione, sia essa in cucina che in sala come maitre o sommelier.

Sono 4 in totale i nuovi Tre Forchette dell’ edizione 2014: per la prima volta in assoluto entra a far parte dei migliori ristoranti d’ Italia del Gambero Rosso, la Sardegna con il suo più illustre rappresentante: Roberto Petza con il ristorante S’Apposentu di Casa Puddu a Siddi (VS) con 90/100. Insieme al lui anche il Devero Ristorante del Devero Hotel di Cavenago di Brianza (MB) con 91/100, l’Antica Osteria da Cera di Campagna Lupia (VE) con 90/100, il Trussardi alla Scala di Milano con 90/100.

La Lombardia è la regione leader con ben 5 locali che detengono il primato delle Tre Forchette, seguita dal Veneto con 3 e dall’Emilia Romagna, Piemonte e Toscana con 2.

La Lombardia è in testa anche nella classifica dei Tre Gamberi, con ben 5 locali che raggiungono il massimo punteggio. Fra i Tre Gamberi premiato per la prima volta un locale della regione Basilicata: La Locandiera, di Bernalda (MT) e anche a livello nazionale il locale di Roma Armando al Pantheon. Al Lazio il primato delle Tre Bottiglie, con 3 locali premiati.

ecco a voi tutte le classifiche dettagliate della nuova guida dei ristoranti d’italia 2014 del gambero rosso.

 

Ristoranti del gambero rosso 2014

Tre forchette

OSTERIA FRANCESCANA – MODENA

(punti 2014) 95 – (punti2013) 95 – (+/-) =

VISSANI – BASCHI (TR)

(punti 2014) 95 – (punti2013) 95 – (+/-) =

DON ALFONSO 1890 – SANT’AGATA SUI DUE GOLFI (NA)

(punti 2014) 94 – (punti2013) 94 – (+/-) =

LA PERGOLA DE L’HOTEL ROME CAVALIERI – ROMA

(punti 2014) 94 – (punti2013) 95 – (+/-) -1

VILLA CRESPI – ORTA SAN GIULIO (NO)

(punti 2014) 94 – (punti2013) 94 – (+/-) =

PIAZZA DUOMO – ALBA (CN)

(punti 2014) 93 – (punti2013) 93 – (+/-) =

LA TORRE DEL SARACINO – VICO EQUENSE (NA)

(punti 2014) 93(punti2013) 93(+/-)=

LE CALANDRE – RUBANO (PD)

(punti 2014) 92 – (punti2013) 93 – (+/-) -1

LAITE – SAPPADA (BL)

(punti 2014) 92 – (punti2013) 92 – (+/-) =

LORENZO – FORTE DEI MARMI (LU)

(punti 2014) 92 – (punti2013) 91 – (+/-) +1

LA MADIA – LICATA (AG)

(punti 2014) 92 – (punti2013) 91 – (+/-) +1

DAL PESCATORE SANTINI – CANNETO SULL’OGLIO (MN)

(punti 2014) 92 – (punti2013) 93 – (+/-) -1

REALE – CASTEL DI SANGRO (AQ)

(punti 2014) 92 – (punti2013) 93 – (+/-) -1

ST. HUBERTUS DELL’HOTEL ROSA ALPINA – SAN CASSIANO (BZ)

(punti 2014) 92 – (punti2013) 92 – (+/-) =

DEVERO RISTORANTE DEL DEVERO HOTEL CAVENAGO DI BRIANZA (MB)

(punti 2014) 91 – (punti2013) 87 – (+/-) +4

LA MADONNINA DEL PESCATORE – SENIGALLIA (AN)

(punti 2014) 91 – (punti2013) 91 – (+/-) =

IL PELLICANO – PORTO ERCOLE (GR)

(punti 2014) 91 – (punti2013) 91 – (+/-) =

ILARIO VINCIGUERRRA RESTAURANT – GALLARATE (VA)

(punti 2014) 91 – (punti2013) 91 – (+/-) =

DA VITTORIO – BRUSAPORTO (BG)

(punti 2014) 91 – (punti2013) 90 – (+/-) +1

ANTICA OSTERIA DA CERA – CAMPAGNA LUPIA (VE)

(punti 2014) 90 – (punti2013) 87 – (+/-) +3

IL POVERO DIAVOLO – TORRIANA (RN)

(punti 2014) 90 – (punti2013) 90 – (+/-) =

S’APPOSENTU A CASA PUDDU – SIDDI (VS)

(punti 2014) 90 – (punti2013) 87 – (+/-) +3

TRUSSARDI ALLA SCALA – MILANO

(punti 2014) 90 new entry

 

Perdono le 3 forchette:

Uliassi – Senigallia (AN)

Oasis Sapori Antichi – Vallesaccarda (AV)

 

Guadagnano le tre forchette:

Devero Ristorante del Devero Hotel Cavenago di Brianza (MB)

Antica Osteria da Cera – Campagna Lupia (VE)

S’Apposentu a Casa Puddu – Siddi (VS)

Trussardi alla Scala – Milano

 

 

I migliori due forchette

Da Caino – Montemarano (GR)

89

Combal.Zero –

Rivoli (TO)

89

Miramonti L’Altro – Concesio (BS)

89

Mistral del Grand Hotel Villa Serbelloni – Bellagio(CO)

89

Il Pagliaccio – Roma

89

Enoteca Pinchiorri – Firenze

89

La Trota – Rivodutri (RI)

89

Ambasciata – Quistello (MN)

88

Agli Amici Trattoria dal 1887 – Udine

88

Antica Corona Reale – Cervere (CN)

88

Arnolfo – Colle di Val d’Elsa (SI)

88

The Cesar dell’Hotel La Posta Vecchia – Ladispoli(RM)

88

Le Colline Ciociare – Acuto (FR)

88

Cracco – Milano

88

Il Desco – Verona

88

Duomo – Ragusa

88

Taverna Estia – Brusciano (NA)

88

Il Faro di Capo d’Orso – Maiori (SA)

88

Al Gambero – Calvisano (BS)

88

Già Sotto l’Arco – Carovigno (BR)

88

Giardino – San Lorenzo in Campo (PU)

88

Oliver Glowig all’Aldrovandi Villa Borghese – Roma

88

Guido – Serralunga d’Alba (CN)

88

Guido da Costigliole – Santo Stefano Belbo (CN)

88

Il Mosaico del Terme Manzi Hotel – Ischia (NA)

88

Oasis Sapori Antichi – Vallesaccarda (AV)

88

L’Olivo del Capri Palace – Capri (NA)

88

Pashà – Conversano (BA)

88

La Peca – Lonigo (VI)

88

Pinocchio – Borgomanero (NO)

88

La Primula – San Quirino (PN)

88

Quattro Passi – Massa Lubrense (NA)

88

Romano – Viareggio (LU)

88

Zur Rose – Appiano/Eppan (BZ)

88

La Stua de Michil dell’Hotel La Perla – Corvara in Badia/Corvara (BZ)

88

Symposium 4 Stagioni – Cartoceto (PU)

88

La Tenda Rossa – San Casciano in Val di Pesa(FI)

88

Uliassi – Senigallia (AN)

88

Villa Maiella – Guardiagrele (CH)

88

 

Gli emergenti

Pashà – Conversano (BA)

88

Lunasia del Green Park Resort – Tirrenia (PI)

87

Metamorfosi -Roma

86

Aminta – Genazzano (RM)

85

La Femme Meridiana – San Bartolomeo al Mare (IM)

84

Gaudio – Barbariga (BS)

84

Signum- Salina (ME)

84

Il Cappero del Therasia Resort – Vulcano (ME)

84

Kresios- Telese Terme (BN)

83

El Coq – Marano Vicentino (VI)

82

Le Giare – Montiano (FC)

81

Veritas – Napoli

81

Umami – Andria (BT)

81

Angelo Sabatelli – Monopoli (BA)

81

Ad Gallias – Bard (AO)

80

Le Tre Lune – Calenzano (PO)

80

 

Le migliori cucine

Osteria Francescana – Modena

57

La Madia – Licata (AG)

57

Piazza Duomo – Alba (CN)

57

Vissani – Baschi (TR)

57

Le Calandre – Rubano (PD)

56

Il Povero Diavolo – Torriana (RN)

56

Reale – Castel di Sangro (AQ)

56

St. Hubertus dell’Hotel Rosa Alpina – San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)

56

La Torre del Saracino – Vico Equense (NA)

56

Le Colline Ciociare – Acuto (FR)

55

Laite – Sappada (BL)

55

Villa Crespi – Orto San Giulio (NO)

55

Antica Osteria da Cera – Campagna Lupia (VE)

54

Caffè Arti e Mestieri – Reggio Emilia

54

Combal.Zero – Rivoli (TO)

54

Cracco – Milano

54

Devero Ristorante del Devero Hotel – Cavenago di Brianza (MB)

54

Don Alfonso 1890 – Sant’Agata sui Due Golfi (NA)

54

La Madonnina del Pescatore – Senigallia (AN)

54

Metamorfosi – Roma

54

Mistral del Grand Hotel Villa Serbelloni – Bellagio (CO)

54

Il Pagliaccio – Roma

54

La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri – Roma

54

S’Apposentu a Casa Puddu – Siddi (VS)

54

Uliassi – Senigallia (AN)

54

Ilario Vinciguerra Restaurant – Gallarate (VA)

54

21.9 – Albissola Marina (SV)

53

Antica Corona Reale – Cervere (CN)

53

Arnolfo- Colle di Val d’Elsa (SI)

53

Il Desco- Verona

53

Duomo- Ragusa

53

All’Enoteca – Canale (CN)

53

Taverna Estia – Brusciano (NA)

53

Oliver Glowing all’Aldrovandi Villa Borghese – Roma

53

Lorenzo – Forte dei Marmi (LU)

53

Il Mosaico del Terme Manzi Hotel – Ischia (NA)

53

Pashà – Conversano (BA)

53

Il Pellicano – Porto Ercole (GR)

53

Dal Pescatore – Canneto sull’Oglio (MN)

53

La Trota – Rivodutri (RI)

53

Trussardi alla Scala – Milano

53

 

Tre gamberi

Angiolina – Pisciotta (SA)

Antichi Sapori – Andria (BT)

Armando al Pantheon – Roma

Ai Cacciatori – Cavasso Nuovo (PN)

Consorzio – Torino

Caffè La Crepa – Isola Dovarese (CR)

Locanda Al Gambero Rosso – Bagno di Romagna (FC)

La Locanda delle Grazie- Curtatone (MN)

La Locandiera – Bernalda (MT)

La Madia – Brione (BS)

Osteria del Treno – Milano

Pretzhof – Val di Vizze/Pfitsch (BZ)

Tischi Toschi – Taormina

(ME)

Vecchia Marina – Roseto degli Abruzzi (TE)

Osteria della Villetta dal 1900 – Palazzolo sull’Oglio (BS)

 

Tre bottiglie

La Baita- Faenza (RA)

Casa Bleve – Roma

Le Case della Saracca – Monforte d’Alba (CN)

Damini Macelleria & Affini – Arzignano (VI)

Del Gatto – Anzio (RM)

Al Donizetti – Bergamo

Lanzani – Brescia

Enoteca Marcucci – Pietrasanta (LU)

Ombre Rosse – Preganziol (TV)

Oste della Mal’ora – Terni

Picone – Palermo

Roscioli- Roma

 

Tre mappamondi

I migliori ristoranti etnici

Iyo – Milano

 

Tre boccali

Le migliori birrerie

Casa Baladin – Piozzo (CN)

Open Baladin – Roma

 

Premio qualità/prezzo

Campania

Il Papavero – Eboli (SA)

Piemonte

‘I Bunet – Bergolo (CN)

L’Osteria del Vignaiolo – La Morra (CN)

Friuli venezia giulia

La Torre – Spilimbergo (PN)

Puglia

La Strega – Palagianello (TA)

Lombardia

Due Spade – Cernusco sul Naviglio (MI)

Sardegna

Locanda dei Buoni e dei Cattivi (Cagliari)

Marche

Il Tiglio – Montemonaco (AP)

 

 

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here