Fordwich Arms: gli chef aumentano i giorni di chiusura per affrontare una gravidanza

Scontato? Non proprio, visti i ritmi dell’alta cucina: i due chef stellati del Fordwich Arms hanno deciso di aumentare i giorni di riposo per vivere serenamente la dolce attesa. “I clienti? Capiranno”.

0
22
La notizia

Per Daniel e Natasha Smith, proprietari del ristorante stellato Fordwich Arms, si è trattato di una scelta facile, immediata, in poche parole, necessaria: la coppia ha deciso di ridurre gli orari di apertura del suo acclamato pub di Canterbury a cinque giorni alla settimana. Rimarrà chiuso il lunedì e il martedì, permettendogli di vivere così la gravidanza con più serenità.

“Per noi sono importanti sia il lavoro al Fordwich Arms, sia ovviamente la nostra famiglia”, ha commentato la coppia, “Ma vogliamo mantenere gli standard qualitativi sia nel locale, sia nelle nostre vite. Questi giorni di chiusura semplificheranno tutto e ci consentiranno di concentrarci su di noi e il nostro futuro. Il personale ha già iniziato a contattare le persone per riorganizzare le prenotazioni. I nostri clienti capiranno“. Tuttavia, il signor Smith non sapeva quante prenotazioni fossero state spostate a causa della loro scelta di chiudere anche il martedì. “Per i fine settimana, abbiamo prenotazioni che arrivano fino a Natale”, ha aggiunto. “Ma i clienti potranno venire a pochi giorni di distanza dalle date iniziali”.

Fordwich Arms- ph Alan Langley
Foto dal sito ufficiale

La coppia, che ha già un figlio di due anni, ha ottenuto una stella Michelin 10 mesi dopo aver preso in gestione il Fordwich. Ora gestisce il pub da cinque anni e ha tutta l’intenzione di continuare a gestirlo con la stessa cura di sempre. Ha già tenuto a precisare che, dopo la nascita del bambino, prevista ad agosto, tornerà agli orari normali. Il lavoro, d’altronde, non manca: i due gestiscono anche l’esclusiva locanda The Bridge Arms, che tre mesi fa ha ottenuto una stella Michelin, meno di un anno dopo essere stato rilevata dagli Smiths.

Oltre alla gestione di questi due ristoranti, la coppia ha anche in cantiere l’inaugurazione di un’ampia area salotto al Fordwich Arms. Negli ultimi due mesi sono in corso lavori per ampliare la zona pranzo terrazzata del ristorante per consentirgli di ospitare fino a 60 persone alla volta. “I nostri clienti potranno vivere così un’esperienza più piacevole. Avremo più spazio, le persone potranno essere servite più agilmente e saranno in grado di sedersi fuori tutto il giorno.”

Fonte: kentonline.co.uk

Trovi qui l’articolo cliccabile

Foto di copertina: crediti Alan Langley