Mirazur di Mauro Colagreco: il miglior ristorante del mondo arriva a Singapore

Per la prima volta nel sud-est asiatico, il team di Mirazur si stabilirà nelle cucine di KIN e del Clan Cafe al Mandala Club e offrirà agli ospiti un’opportunità unica per sperimentare i piatti di Colagreco.

0
54
La Storia

Dal 14 maggio all’11 agosto 2021, per la prima volta nel sud-est asiatico, il team di Mirazur si stabilirà nelle cucine di KIN e del Clan Cafe al Mandala Club e offrirà agli ospiti un’opportunità unica per sperimentare i piatti del Mirazur. Singapore ha un posto molto speciale nel cuore di Colagreco. È qui infatti che nel 2019 Mirazur è stato proclamato il ristorante in vetta alla classifica più nota al mondo. 

Mirazur è un’idea dello chef-patron Mauro Colagreco. Tre stelle Michelin, numero 1 nella classifica dei 50 Best, Colagreco è celebre per la sua capacità di mettere insieme in grande equilibrio e senza soluzione di continuità sapori di mare, giardino e montagna con i suoi menu guidati dalla natura e in armonia con i cicli lunari.

Mirazur. Menton. France

Mauro Colagreco possiede la sensibilità di un giardiniere che mantiene amorevolmente il suo giardino a Mentone: una ricca varietà di frutta, fiori, verdure ed erbe aromatiche, coltivati secondo i ritmi lunari. Proprio come gli antichi seguivano i cicli delle stelle per coltivare e raccogliere, Colagreco è convinto che la luna nelle sue fasi influenzi diversi elementi in natura e a sua volta le diverse parti della pianta.

Mirazur. Menton. France

La terra per le radici, l’acqua per le foglie, l’aria per i fiori e il fuoco per i frutti. Così, lo chef crea piatti usando prodotti nella loro assoluta primizia secondo il ciclo lunare e con l’approccio olistico ed ecologico all’agricoltura tipico di quella biodinamica che presta enorme attenzione alle relazioni interdipendenti tra flora e fauna nel loro habitat naturale e alle energie che influenzano il loro ciclo di crescita. Gli ospiti possono apprezzare il ruolo centrale del ciclo lunare nella nuova filosofia culinaria di Colagreco già dal momento in cui entrano nell’area della reception. 

Mirazur

Lo spazio del Clan Cafe sarà infatti reinventato come una lobby del giardino lunare: trame porose che riportano alla mente il misterioso volto della luna; superfici riflettenti che brillano come il mare al largo della Costa Azzurra al chiaro di luna; un morbido tappeto erboso per ricreare la rigogliosità dei giardini terrazzati del Mirazur; infine, tonalità calmanti di verde, blu e bianco per ispirare serenità. 

Mirazur. Menton. France

Credis photos: Matteo Carassale

I Piatti

KIN sarà il palcoscenico per l’inimitabile cucina di Colagreco; l’italo-argentino presenterà quattro menù, Radici, Foglie, Fiori e Frutti, di 6 portate a pranzo e 9 portate a cena.

Mirazur. Menton. France
Mirazur. Menton. France

Ognuno è progettato per esaltare gli ingredienti in base alle diverse fasi lunari. Confit di agnello con millefoglie di insalata e alghe dal menu Foglie; The Dark Side of the Moon, un piatto del menu Roots, composto da pesce, aglio nero e liquirizia: alla vista completamente privo di colore ma pieno di umami al palato.

Mirazur. Menton. France
Mirazur. Menton. France

A completare i menu ci sarà il tema visivo in evoluzione di una sala che si trasforma da fiorente giungla a campo fiorito, da mondo sotterraneo a coloratissimo giardino di frutta tropicale. Colagreco sostiene: “Nelle società urbane di oggi siamo sempre più distanti da un rapporto regolare con la natura. Colmare il divario tra i nostri stili di vita attuali e il nostro bisogno di riconnetterci con i cicli di vita reali è ciò che ci ispira di più nel nostro lavoro quotidiano. Sono molto entusiasta per il mio team, che sarà in grado di offrire un’esperienza unica agli ospiti del Mandala Club”. 

Mirazur. Menton. France
Mirazur. Menton. France

Questo dinamico progetto di ristorante cementa lo status di Singapore come hub globale per la gastronomia e per Mandala Group segna anche l’inizio di un’evoluzione, parte di una strategia per ridefinire la scena del club in Asia. Ben Jones, CEO di Mandala Group e nuovo proprietario di Straits Clan, afferma: “Il nostro impegno a offrire esperienze straordinarie ai membri sta prendendo vita ancora prima di aprire le nostre porte e siamo onorati di presentare Mirazur al Mandala Club”.

Credis photos: Matteo Carassale