William Zonfa dice addio al ristorante Magione Papale dopo 10 anni, “ho voglia di realizzare un progetto tutto mio”

Dopo 10 anni il cuoco ha dichiarato nella sua lettera di saluto di voler realizzare un progetto tutto suo, senza dimenticare di ringraziare la proprietà ma soprattutto i colleghi.

0
97
La Notizia

Il Relais Magione Papale a L’Aquila perde lo chef William Zonfa. Dopo 10 anni il cuoco ha dichiarato nella sua lettera di saluto di voler realizzare un progetto tutto suo, senza dimenticare di ringraziare la proprietà ma soprattutto i colleghi: “Con la loro passione ed il loro impegno senza riserva, sono stati la base a fondamenta della costruzione è riuscita di tutti i miei progetti”.

Se la sua famiglia è sempre stata impegnata nella Polizia di Stato, Zonfa decide di abbandonare la tradizione iscrivendosi all’istituto alberghiero di Roccaraso per poi spostarsi in Francia a fare esperienza al Mirazur di Mentone con Mauro Colagreco e specializzandosi in pasticceria a Le Course du Chef di Valrhona. Di ritorno in Italia si trova a lavorare al Mosaico a Ischia con Nino di Costanzo e successivamente al Pellicano con Antonio Guida per poi rientrare nel suo Abruzzo alla Magione papale e realizzare una cucina che ha definito “un piatto tradizionale abruzzese rimodellato in chiave moderna”. Sempre in prima linea per iniziative di solidarietà, nel 2012, tre anni dopo il tremendo terremoto conquista la prima stella, confermandola anno dopo anno fino a oggi.

fonte Ansa