Ristorante Venissa: Dicembre in Laguna

Dalla Cena delle Ostriche (1 dicembre) ai Menu delle Feste (Vigilia, Natale e Capodanno) Speciali appuntamenti per vivere Venissa, l’Altra Venezia, avvolta dalle affascinanti nebbie invernali

0
422
venissa dicembre
Gli Eventi

Quando in Laguna arriva l’inverno,

le luci si fanno più tenue e le nebbie rendono il paesaggio ancora più onirico. La notte anticipa il suo sipario già nel tardo pomeriggio e lascia riflettere sull’acqua la luce dei lampioni, regalando al visitatore un’atmosfera magica e romantica.  È questo il momento migliore per vivere Venezia e la sua Laguna lontano dal flusso dei visitatori, regalandosi attimi di puro piacere e relax, partecipando ad alcune delle Experiences proposte a Venissa.

Si inizia il 1 dicembre con la Cena delle Ostriche, presso l’Osteria Contemporanea di Venissa, guidati nella degustazione dal presidente della Confraternita Italiana delle Ostriche di Bretagna, che proprio a Venissa ha la sua sede italiana, per celebrare la tradizione che racconta di come siano stati gli antichi veneti a portare la cultura dell’ostrica in Francia. Per trascorrere le feste di Natale nella pace della laguna e visitare il vigneto di Dorona, il vitigno autoctono con cui viene prodotto il vino della tenuta, Venissa ha creato dei menu basati sui piatti della tradizione rivisitati in un contesto unico.

Indimenticabile e originale il Capodanno a Venissa: trascorrere l’ultima serata dell’anno nell’ “altra” Venezia con un menù creato dalla resident chef Chiara Pavan, recentemente premiata quale miglior cuoca dell’anno per Le Guide de l’Espresso, è un’esperienza che non ha eguali. Perché in questo microcosmo lagunare dove natura, cultura e sapori si fondono in un unicum indimenticabile, da vivere nella massima tranquillità grazie ad un’ospitalità esclusiva, con experiences autentiche che consentono agli ospiti di conoscere la Venezia Nativa, quella più vera.

Il luogo: Mazzorbo L’isola di Mazzorbo si trova a ovest di Burano e Torcello, nella parte settentrionale della Laguna, dove esiste una Venezia “altra”, diversa, sincera e molto emozionante. Qui, avvolti dalle nebbie o baciati dai delicati raggi di sole invernali, si catturano al meglio le bellezze di Mazzorbo e delle sue vicine, le isole di Burano e di Torcello; si può dormire in una delle stanze a Casa Burano by Venissa, che si ispira al modello dell’albergo diffuso, e cenare nell’Osteria Contemporanea a Mazzorbo.

Per vivere la Laguna d’Inverno: Osteria Contemporanea… Informale alternativa al fine dining del Ristorante Venissa (che riapre in primavera dopo la chiusura invernale) è Osteria Contemporanea (aperta invece tutto l’anno) dove la tradizione insieme all’atmosfera della classica osteria veneta, si coniugano con la filosofia dei “pochi piatti ma fatti bene”. Location ideale per gustarsi una “Selezione di Cicchetti“, le tipiche tartine veneziane che si ordinano nei bacari, “Sarde sempre croccanti in saor di lampone”, un classico veneziano ma rivisitato, i delicati “Moscardini, crema di patate arrosto, cipolla dolce, rosmarino”, le stagionali “Lasagne alle erbe del nostro orto” e l’intenso “Risotto al nero di seppia, frutti di mare, erbe di laguna”; ma anche solo per assaporare vini di piccoli produttori di grandi terroir selezionati con massima cura e in grado di esaltare al meglio le proposte di cucina. A guidare la brigata, anche qui – come allo stellato- Francesco Brutto e la resident chef Chiara Pavan.

L’albergo diffuso Casa Burano e il Wine Resort 

In un microcosmo davvero unico e affascinante, per vivere a 360° la Laguna d’inverno, con le sue nebbie e le sue timide luci, si può soggiornare a Casa Burano by Venissa, tredici camere che si ispirano al modello dell’albergo diffuso, dove gli ospiti possono vivere fianco a fianco con la popolazione autoctona in cinque coloratissime casette dell’isola di Burano – collegata a Mazzorbo tramite un ponte – abitate un tempo da merlettaie e pescatori e ristrutturate nel 2016 coinvolgendo le eccellenze venete dell’architettura e del design. In alternativa, proprio a Mazzorbo, si possono scegliere le camere del Wine Resort, all’interno di una stupenda dimora, ristrutturata sapientemente, dove un interior design essenziale ed elegante, ha conservato la semplicità e la bellezza delle case di laguna, con vista sulla vigna e sul giardino. Sono solamente cinque le camere all’interno del Wine Resort, da prenotare ovviamente con congruo anticipo.

 

Informazioni

VENISSA Ristorante

Fondamenta S. Caterina, 3 – 30142 Mazzorbo Venezia – Italy

Tel.  +39 041 52 72 281

Mail Info@Venissa.It

Per scaricare tutto il programma eventi clicca qui

Il sito web