La patata sotto la cenere | Enrico Mazzaroni

    Ricetta di Enrico Mazzaroni: La patata sotto la cenere

    0
    138
    Ingredienti e procedimento

    Ingredienti per 4 persone

    4 patate di media grandezza

    100 g di formaggio caprino fresco

    200 g di farina di mandorle

    20 g di burro

    100 g di verbena fresca

    100 g di porcini freschi

    Buccia e succo di mezzo limone

     

    Procedimento

    Preparare la cenere il giorno prima: essiccare la verbena e lasciarla bruciare in forno, successivamente polverizzare.

    Impastare il burro, la farina, la polvere di verbena, il succo e la buccia del limone.

    Modellare dei panetti, abbatterli, grattugiarli, ed essiccare la polvere in forno a 120 c° per circa 30 minuti. cuocere le patate con la buccia in forno immerse in una soluzione di uguale quantità di sale e cenere per circa una ora.

    Pulire dai residui di cenere con attenzione e aprirle leggermente, mischiare il caprino con poco latte di capra affinché rimanga un po’ cremoso, dadolare i porcini e scottarli con olio extra vergine in padella.

     

    Composizione del piatto

    Sul fondo mettere un cucchiaio di funghi ed adagiare sopra la patata, ricoprirla con un cucchiaio di caprino e spolverizzare con la cenere.

    mazzaroni copertina 970

    Le fotografie sono di lido vannucchi