Spaghetti alla bottarga, gamberi e radice di curcuma | Fabio Abbattista

    Ricetta di Fabio Abbattista: Spaghetti alla bottarga, gamberi e radice di curcuma

    0
    428
    Ingredienti e procedimento

    Ingredienti per 1 persona

    Marinatura di gamberi viola

    75 g di sedano

    14 g di centrifuga di zenzero

    18 g di cipolla bianca

    4 g di coriandolo fresco

    25 g di succo di lime

    15 g di Pisco

    3 g d’insaporitore

    Procedimento

    Passare al mixer tutti gli ingredienti e filtrare a un chinois. Marinare i gamberi puliti per qualche minuto.

     

    Spaghetti

    80 g carta di spaghettoni Vicidomini (25 g deg.)

    n.1 spicchio di aglio in camicia schiacciato

    Radice di curcuma (pelata e grattata )

    Zeste di limone grattato

    n.6 Gamberi viola marinati tagliati a metà carta (n.3 deg)

    Burro

    Bottarga di tonno grattata

    Peperoncino fresco

    Olio extravergine d’oliva

    Sale fino

    Procedimento

    Fare un fondo di burro e aglio, e lasciare soffriggere fino a far diventare il burro quasi color nocciola, poi aggiungere la radice di curcuma e bagnare con il brodo vegetale.

    Cuocere gli spaghetti per 15 minuti circa, poi aggiungerli al fondo di curcuma e lasciare che gli spaghetti tirino fuori l’amido.

    Incorporare il succo della marinatura dei gamberi, le zeste di limone grattate, l’olio al peperoncino, infine mantecare fuori dal fuoco con la bottarga e aggiustare di sale.

     

    Composizione del piatto

    Porre alla base del piatto i gamberi, adagiare sopra gli spaghetti e una lamella di bottarga.

    Fabio Abbattista (8)