New Orleans: all’Hoshun una cameriera riceve 777 dollari di mancia

777 dollari di mancia per Ava Guan, cameriera di New Orleans che ha deciso di non trattenere la somma per sé. Ecco il motivo della sua scelta.

0
39
La notizia

777 dollari di mancia sono sicuramente un grande atto di generosità, ma per Ava Guan, una cameriera del ristorante Hoshun di New Orleans, rappresentano un vero e proprio miracolo. Prima di riceverli, infatti, aveva pregato affinché la chiesa che frequenta, la Olive Church nella parrocchia di Jefferson, riuscisse in qualche modo a trovare i soldi per acquistare un nuovo condizionatore, data la calda stagione estiva.

Così, quando Ava ha ricevuto la mancia di 777$ a fronte di un conto di 63 da Abdul Hamideh, trentunenne proprietario del franchising di ristoranti IHOP e Popeyes, non ha avuto dubbi e ha deciso di donare immediatamente la somma alla chiesa. “Gli avevo solamente augurato di fare un buon pasto e non so perché mi ha dato questa enorme somma come mancia: è stata una vera sorpresa per me. Non potevo crederci, in un primo momento ho pensato che fosse un errore. Penso sia stato Dio a farmi questo dono. Mi è venuta la pelle d’oca. Credo che tutti abbiano bisogno di un angelo”, confida Guan alla testata locale WAFB9.

In questo caso, è proprio il caso di dirlo, l’angelo di Guan è stato Abdul, che quel giorno voleva compiere un atto di generosità verso qualcuno che avesse a che fare con il numero 777, “numero fortunato” per lui, nonché spirituale. “Penso sempre al lato positivo delle cose e la realtà mi ha dato ragione. Credo che ci siano molte persone dal cuore buono, persone che aiutano gli altri”, continua Guan. E la prima ad essere generosa è stata proprio lei, che quel giorno, sommando la donazione fatta la mattina alla chiesa di 300 alla mancia ricevuta di 777 $, ha donato oltre 1000 $ alla sua parrocchia.

Fonte: nypost.com

Trovi qui l’articolo cliccabile