IO Luigi Taglienti: lo chef stellato inaugura un nuovo ristorante a Piacenza

Lo chef stellato apre a Piacenza “IO Luigi Taglienti” all’interno della suggestiva galleria Volumnia, un progetto dell’antiquaria Enrica de Micheli. È lei che ha scelto di far diventare un ristorante il recupero della falegnameria annessa alla Basilica sconsacrata di Sant’Agostino.

0
405
La notizia

L’arte e la tecnica culinaria di Luigi Taglienti arrivano a Piacenza in un luogo che fonde in sé cucina, arte, architettura e design. Un luogo suggestivo, parte del progetto di rinascita della Basilica sconsacrata di Sant’Agostino, che dal 2018 ospita la galleria Volumnia, creatura dell’antiquaria Enrica de Micheli. È lei che ha scelto di far diventare realtà una intuizione scaturita dal recupero della falegnameria annessa al Monastero.

Da questa idea e da questo incontro nasce il ristorante IO Luigi Taglienti, un mix tra l’essenzialità di un ambiente dall’arredamento di design e la proposta gastronomica di uno chef che fa dell’intuizione, dell’interpretazione e dell’ispirazione che derivano dalla sua terra d’origine, la Liguria, la cifra stilistica da cui partire per ridisegnare forma e presentazione di cibi noti, talvolta tradizionali. Nei suoi piatti si trovano i profumi e sapori dell’inaspettato, ma partendo dal conosciuto. Perché “cambiando tutto senza cambiare nulla” dona vita ad una cucina che narra emozioni, sentimenti e ricordi secondo una logica esperienziale.

Fegato grasso al vapore di terza- Crediti Fausto Mazza

Quello presentato da IO Luigi Taglienti è un percorso al confine tra la personalità dello chef e lo studio del patrimonio culinario di una terra osservata da un punto di vista differente. Si seguono le stagioni nella scelta dei piatti alla carta, si degusta la narrazione del territorio nel menu degustazione. Poi ci sono proposte estemporanee e di alta qualità per il servizio del pranzo, sono tocchi di creatività che seguono l’estro di Taglienti. Stessa premura verso la territorialità anche per i vini, una selezione che spazia tra etichette italiane e internazionali, con particolare attenzione alle cantine delle valli piacentine.

Crediti Fausto Mazza

“Piacenza e le sue terre di contorno sono luoghi da scoprire, fatti di calma e ricchi di bellezza. Il tempo sembra essersi fermato. – spiega Luigi Taglienti Luce e caldo in estate inebriano i sensi di profumi e colori, freddo e nebbia in inverno preservano prodotti inaspettati. E poi quei colli così vicini che sanno di mare. Ligure. Il lavoro a Piacenza è la sintesi di una cucina generosa, altruista e consapevole. IO, un luogo senza tempo, ricco di cultura e patrimonio condiviso.” 35 posti nell’elegante spazio interno e altrettanti nel romantico giardino dove i ricercati arredi regalano una atmosfera Anni ’50: questi sono i numeri del ristorante, aperto dal martedì alla domenica, sia a pranzo sia a cena, esclusa la domenica sera. IO Luigi Taglienti e gli spazi di Volumnia possono essere riservati per eventi privati.

Manzetta piacentina in salsa piacentina- crediti Fausto Mazza

Indirizzo

IO LUIGI TAGLIENTI

Via Pietro Giordani, 14- 29122 Piacenza

Tel: 0523 604703

mail: info@ioristorante.it

www.ioristorante.it

Chiuso domenica sera e lunedì