Quando il cliente scappa senza pagare: “Abbiamo perso 470 euro: è inaccettabile”. La fuga dal ristorante Rokka a Wirral

Quattordici persone hanno truffato un piccolo locale di Bromborough, a Wirral: dopo aver ordinato e mangiato per un conto totale di 400 sterline, sono riusciti a scappare aggredendo e ingannando il personale in cassa.

0
200
La notizia

È il caso di dire che il ristorante Rokka, a Wirral, più che “derubato” è stato “preso d’assalto”: quattordici persone hanno ordinato da mangiare per un totale di 400 sterline, ma nel momento di pagare il conto il gruppo ha trovato un escamotage per scappare. La notizia è stata pubblicata sul profilo Instagram del locale, che ha raccontato la vicenda: “Abbiamo avuto l’altra sera una festa di quattordici persone, che hanno lasciato un conto non pagato di oltre £400. Hanno ricevuto lo stesso ottimo servizio di tutti i nostri clienti paganti. Stiamo concedendo a questo tavolo il beneficio del dubbio: potranno saldare il debito entro 48 ore, altrimenti denunceremo questo incidente alla polizia e pubblicheremo le loro immagini sui nostri social media.”

Il personale del ristorante ha dichiarato ulteriori dettagli nel corso di un’intervista: il debito ammonta precisamente a £404 e in principio al locale la prenotazione del tavolo risultava per dieci persone. Quando si sono presentati quattro clienti in più, il team ha dovuto riorganizzare l’allestimento della sala, spostando tavoli e sedie. Christina, che lavora al Rokka di Bromborough, nel cuore di Wirral, ha detto: “Abbiamo solo 14 tavoli, siamo una piccolissima impresa indipendente. Quindi ciò che hanno fatto la scorsa notte è stato riservare l’intero locale. Abbiamo detto ad altri clienti che il Rokka era al completo, perché non avevamo spazio per altre persone: hanno anche preso tavoli e sedie extra. Abbiamo perso pure clienti paganti, oltre a perdere £400“.

Sempre Christina ha raccontato come è potuto succedere che siano riusciti a evitare di pagare il conto: “Anziché aspettare al tavolo che gli venisse portato, un gruppo di quattro uomini è venuto direttamente in cassa per pagare. Mentre rimanevano qui a discutere e barattare il prezzo totale, il resto del gruppo ha lasciato il ristorante ed è scappato in macchina. Tutto ciò che avevano nei piatti era sparito. Si sono portati via tutto, non hanno lasciato nulla. I quattro rimasti sono diventati aggressivi dopo che avevamo insistito affinché pagassero: hanno iniziato a urlare contro il personale, tre di loro se ne sono andati e l’ultimo rimasto voleva solo pagare il cibo della sua famiglia, diceva che avrebbe dovuto spendere soltanto £150. Ho detto: ‘Dacci quanto devi e poi discuteremo come puoi pagare il resto del conto.’ Lui diceva che aveva bisogno di un bancomat, l’ho seguito fuori perché stava palesemente cercando di scappare. ‘Non hai bisogno di un bancomat, accettiamo i pagamenti con carta’, gli ho detto, e mentre mi voltavo per indirizzarlo di nuovo al ristorante, è salito in macchina anche lui ed è scappato”.

In seguito, l’ultimo “cliente-ladro” rimasto ha telefonato al ristorante per scusarsi e ha detto che sarebbe tornato alle 11:30 del mattino successivo con tutti i soldi per il conto, ma non si è presentato. Tutto il personale del Rokka ha insistito col dire che al momento non vogliono lasciarsi andare in giudizi: “Gli stiamo dando un’occasione, vogliamo sperare che stiano in questo momento racimolando i soldi per venire a pagarci, perché meritiamo di essere pagati per il cibo che abbiamo offerto. Non ci interessano le mance, vogliamo solo quello che ci è dovuto. Ma una volta trascorse le 48 ore, denunceremo l’incidente alla polizia e rilasceremo le loro immagini, perché non vogliamo che nessun’altra azienda debba passare quello che abbiamo passato noi l’altra sera“.

Fonte: walesonline.co.uk

Foto: Crediti Rokka Restaurant, Wirral