Lo chef che nutre il suo cane con foie gras, aragosta e wagyu: “Spendo una fortuna, ma lo rendo felice”

Per Sean MacDonald il suo cane viene prima di chiunque altro: il noto chef canadese lo nutre con piatti a base di wagyu e aragoste, senza badare a spese. Ma il tornaconto c’è, e passa per i social.

0
150
La notizia

Da quando ha iniziato a postare i pasti del suo cane su Tik Tok, lo chef trentenne canadese Sean MacDonald ha visto crescere la sua popolarità anche al di fuori dell’ambito ristorativo. Niente crocchette o avanzi, ma piatti degni di un dine dining stellato con prodotti di altissima qualità, dal wagyu all’aragosta, fino al foie gras e al sushi. Hazelnut è il nome del fortunato cucciolo per cui ogni anno spende qualche migliaio di sterline, investendo in una sfilza di banchetti da leccarsi i baffi. La prima ricetta ideata dallo chef per Hazelnut è stata una bistecca di wagyu, purea di piselli e carote, che non appena caricata su Tik Tok ha registrato oltre 500.00 visualizzazioni.

Sean MacDonald ai San Pellegrino Young Chef Awards- Foto di Elizabeth Cameron -Calgary Herald
Crediti Sean MacDonald

Ho speso molto per la prima ricetta con la carne di wagyu, ma Hazelnut è la mia ‘bambina’ e viene prima di me. Penso che il piatto più lussuoso che le ho preparato sia stato il manzo con foie gras, midollo, tartufo e aragosta. Faccio ricerche su tutto prima di darle da mangiare e mi assicuro che le faccia bene. Preparo pasti nutrizionalmente completi e le faccio seguire una dieta bilanciata a base di carne cruda, verdure e cibo di alta qualità“, afferma MacDonald. Pur essendo l’unico chef canadese ad aver mai ottenuto l’inserimento nella classifica mondiale Top300 Best Chef Awards di Milano e avendo collezionato numerosi premi alla guida del fine dining est.restaurant, dice di non aver mai ricevuto così tanti feedback come quando ha iniziato a realizzare i piatti per Hazelnut.

Sean MacDonald- Foto da Twitter
La “ciotola” di Hazelnut- Foto da Pinterest

Stupito dal successo riscontrato con il primo video, lo chef di Toronto ha continuato a pubblicare le sue ricette dog friendly arrivando a collezionare oltre 1,7 milioni di visualizzazioni e più di 435.000 like. “Ho iniziato a postare spesso ciò che cucino per il mio cucciolo perché mi sono reso conto di quanto le persone si divertissero a guardare i video: volevo pubblicare qualcosa di divertente per risollevare il morale delle persone durante il periodo buio della pandemia. Se possiamo far sorridere qualcuno, stiamo facendo qualcosa di buono e Hazelnut sta crescendo bene: è cucciolo molto felice e sano“.

Sean MacDonald- Crediti Canada’s 100 Best

Fonte: mirror.co.uk

Foto del piatto in copertina: Pinterest