José Andrés apre il primo cocktail bar del mondo dedicato al prosciutto: nei drink c’è il Jamòn Iberico

Chicago’s Pigtail: questo il nome dello speakeasy ideato dallo chef José Andrés per celebrare il pregiato jamon iberico. Ecco com’è riuscito a inserirlo nei cocktail.

0
37
La notizia

Con grande orgoglio del celebre chef di origine spagnola José Andrés, nel suo nuovo locale Chicago’s Pigtail il protagonista indiscusso dei piatti ma, soprattutto, dei cocktail, è il pregiato Jamòn Iberico. “Fin dalla prima volta che abbiamo parlato del progetto avevamo già il nome pronto. Stavamo studiando il DNA del nuovo Jaleo– l’insegna dei ristoranti dello chef, ndr- qui a Chicago: lo spazio aveva un seminterrato, non potevamo non sfruttare quest’opportunità e così abbiamo dato vita al Chicago’s Pigtail”, dichiara Ramon Martinez, direttore della cucina di ThinkFoodGroup, la società che gestisce il gruppo di ristoranti di José Andrés.

Così lo studio di design con sede a Barcellona, Capella Garcia, che ha anche disegnato Jaleo a Washington DC e a Las Vegas, seguendo l’intuizione dello chef e del suo team ha trasformato il seminterrato in un accogliente salotto dai colori nero e rosa con specchi di maialini volanti. Chicago ha una profonda cultura speakeasy, che ha facilitato l’impresa e reso questa location il posto perfetto per la nuova avventura di chef Andres.

Crediti Mexico City

Amo la scena degli speakeasy a Chicago; per questo, quando ho visto lo spazio al piano inferiore di Jaleo ho subito capito che avremmo potuto creare qualcosa di speciale, unendo due dei miei amori: jamón e cocktail!“, ha dichiarato Andrés in un comunicato stampa. Il Jamòn Iberico è la coscia posteriore dei maiali iberici neri, nutriti con ghiande e olive prima di essere macellati. I prosciutti, poi, vengono salati ed essiccati per due settimane e stagionati per almeno 12 mesi.

Crediti Goldbelly

Chicago‘s Pigtail è tutto incentrato sul maiale. A parte il jamón, infatti, questi maiali hanno tante altre parti strepitose – guance, costine – che sono deliziose. Questo menu è una celebrazione del maiale iberico a 360°C“, confida Martinez. L’head Chef Justin DePhillips, un veterano di Jaleo che si è trasferito a Chicago da Jaleo Disney Springs, ha ideato i piatti di Pigtail e di Jaleo Chicago, fra cui spiccano croqueta de jamón de bellota, una frittella di jamón e besciamella; orejas y morros fritos, orecchie e musi di maiale fritti con spuma di formaggio; wonton ripieni di spuma di baccalà e miele di soppressata; terrina di foie gras con Ibérico de Bellota e numerosi altri piatti. Tuttavia, anche i vegetariani e chi non mangia carne di maiale potranno soddisfare il proprio palato; nel menu, infatti, sono previste verdure, boquerones, altri piatti di pesce, oltre all’opzione per scartare il maiale da alcune pietanze.

Sarà un menu che piacerà a tutti“, continua Martinez. Chicago’s Pigtail si focalizza su piccole portate che si abbinano perfettamente con i circa 20 cocktail ideati ad hoc. Miguel Lancha, cocktail innovator per ThinkFoodGroup, confida in anteprima che gli ospiti possono aspettarsi il Mezcal distillato con una coscia di prosciutto iberico appesa all’interno dell’alambicco; il Negroni Cristal, una combinazione di Gin Mare, con grasso iberico, vermouth bianco e Luxardo Bitter Bianco e il Consommé Cocktail, preparato con consommé di maiale, palo cortado e sherry amontillado, con spuma di uova.

Quando si pensa ai cocktail spagnoli l’immaginario comune ricade sulla sangria e cose del genere. Quello che proponiamo qui, invece, sono stili di cocktail più moderni, ma realizzati utilizzando ingredienti spagnoli. Quello studiato è un menu estremamente divertente sia per la tavola che per il bar”, afferma soddisfatto Lancha. Oltre ai cocktail Chicago’s Pigtail mette a disposizione dei suoi ospiti anche una lista vini con bollicine e vini gran riserva che non si trovano spesso Oltreoceano. “Sono molto entusiasta dell’opportunità di far assaporare i veri sapori spagnoli presentati in modo raffinato ed elegante, con il menu dei drink progettato specificamente per accompagnare il prosciutto. L’idea è davvero unica, la squadra che abbiamo qui è fantastica e il fatto che stiamo realizzando tutto ciò a Chicago è speciale, conclude Lancha.

Fonte: foodandwine.com

Foto: Crediti Chigaco’s Pigtail