Il primo sushi di lumaca: ecco “Maki Lumaca” di Wicky Priyan

Un sushi speciale con lumache, ventresca di tonno e foie gras. Il primo di una serie di maki inediti, uno per ogni stagione, creati dallo chef con ingredienti d’eccezione. Sarà ordinabile in delivery o take away.

0
66
Il Sushi

L’arrivo della primavera viene celebrato con ricercata creatività dallo chef Wicky Priyan, rinomato per la sua arte culinaria che fonde con estro e maestria la cucina giapponese insieme a ingredienti di tradizioni diverse, talvolta mediterranei. Come nel caso del nuovo “Maki Lumaca”, un Maki Sushi di lumaca, ispirato alla stagione primaverile, che fa il suo ingresso nelle proposte studiate dallo chef: una selezione di maki speciali, uno per ogni stagione, ideati grazie alla spinta verso la sperimentazione propria di Wicky Priyan.

“Maki Lumaca” nasce dall’unione delle migliori lumache italiane con altri ingredienti di pregio, come l’asparago bianco di Bassano del Grappa, la ventresca di tonno e foie gras miso tsuke. Una combinazione armonica e calibrata di materie prime ma anche di tecniche, in un incontro simbolico tra Giappone, Italia e Francia.

A fare la differenza è la lavorazione delle lumache che, dopo una attenta pulizia, vengono bollite due volte, con l’aggiunta di verdure, sake, vino bianco, brodo di pesce e aromi. A completare il piatto, la carnosità della pregiata ventresca di tonno, la dolcezza dell’avocado, la complessità del foie gras miso tsuke, il gusto inconfondibile dell’asparago bianco, insieme alla freschezza del prezzemolo e della gelatina di soia e sake.

Non smetto mai di ricercare e sperimentare – spiega Wicky Priyanper elaborare ricette sempre nuove e inaspettate. Ai miei clienti voglio offrire l’opportunità di conoscere culture lontane, ma anche di riscoprire profumi e sapori della tradizione gastronomica italiana, che divengono parte della mia innovazione. Innovazione – prosegue Wicky – che nasce da esperienze di vita quotidiana, dalla lettura, dall’osservazione attenta e dall’ascolto di ogni cosa o persona che incontro sulla mia strada, proprio come è accaduto per il nuovo “Maki Lumaca”.

Un piatto che ben racchiude l’essenza della sua filosofia culinaria, il dialogo tra culture, l’amicizia e la continua ricerca. E per gustarlo, in attesa di poter tornare nel suo Wicky’s Innovative Japanese Cuisine, è possibile ordinare il delivery sull’e-shop di @wicky_a_casa_tua, oppure tramite take away direttamente presso il ristorante.