Yannick Alléno: ecco il cestino Picnic a 3 stelle Michelin più buono del mondo

Lo Chef Yannick Alléno ha pensato a una proposta alternativa per sfruttare le belle giornate primaverili: si chiama Le Pavillon Ledoyen Picnic, un cestino per due persone, con piatti freddi pronti da gustare e su misura per vivere un momento senza tempo e senza orari.

0
76
Il Picnic

Con la bella stagione alle porte, e i ristoranti ancora chiusi, non c’è nulla di meglio che organizzare un pranzo all’aperto, nel proprio giardino ma anche sull’erba. Insomma, il sempre apprezzato picnic che permette di assaporare qualcosa di buono, godendosi il piacere della natura e del relax.

E se questa sosta fosse anche stellata? Lo chef Yannick Alléno ha firmato una particolare e invitante proposta che può essere a tutto diritto una risposta alla serrata delle attività ristorative di questi lunghi mesi: Le Pavillon Ledoyen Picnic, un cestino per due persone, con piatti freddi pronti da gustare e su misura per vivere un momento senza tempo e senza orari.

E tutto in modo molto semplice: basta scegliere, ordinare sul sito, ritirare oppure optare per la consegna direttamente a casa. Il consiglio è quello di prendersi il tempo giusto per comporre il proprio menù selezionando le varie alternative, tutte molto invitanti, e decidere il luogo ideale per assaporare questa piccola fuga godereccia. Come in un vero picnic agreste, potrete stendere la tovaglia in stile campagnolo e rustico, aprire il cestino e scoprire le meraviglie che andrete via via a degustare, spaziando tra sfiziosità salate e dolci.

Immancabili focacce e grissini fragranti, il pan brioche e la baguette parigina per accompagnare una particolare selezione di salumi e formaggi artigianali, con verdure crude e sottaceti, cialde salate fatte in casa con spezie, cervelle di canut con limone candito e olio di erba cipollina; zucchine ripiene di verdure delicatamente candite, pesto e basilico; supreme di pollo fredda con maionese alle erbe e diverse tipologie di burro con le erbe.

Poi si arriva ai dessert, perfetta conclusione di questa pausa stellata, ideati da Aurélien Rivoire, pastry chef al Pavillon Ledoyen: panna montata della fattoria, scorza di limone, insalata di fragole fresche, torta alla birra e torta di lamponi freschi; chouquettes da condividere (come si usa fare in un picnic che si rispetti); tavoletta di cioccolato gourmet; bottiglia di frullato di frutta rossa. Tutto questo

Costo del menù per 2 persone: 100 € (bevande escluse) oppure 148 € (bevande incluse). Noleggio cestino: 30 € (giorno) con cauzione di 60 €. Attrezzatura fornita: 4 cucchiai, 4 forchette, 4 coltelli in acciaio, 4 piatti in ceramica, 4 bicchieri e 4 tovaglioli.

Per prenotare: pavillonledoyen.bonkdo.com

Fonte: foodandsens.com