Rivoluzione 3 stelle Michelin: gli chef Anne Sophie Pic e Alexandre Mazzia si danno allo street food con i loro food truck

La cucina a 3 stelle Michelin diventa pop? Prima lo chef Alexandre Mazzia e ora anche la chef Anne-Sophie Pic servono le loro creazioni su quattro ruote.

0
136
La Notizia

Dall’ambiente formale e raffinato di un ristorante tre stelle Michelin al concept tutto pop del food truck: accade in Francia. Alexandre Mazzia, chef francese tre stelle Michelin, ha chiuso AM, ristorante situato a Marsiglia, lo scorso ottobre a causa delle misure imposte dal governo francese. Ebbene sì, il covid-19 e le sue ripercussioni sul mondo della ristorazione sono riusciti a fare pure questo, ma non tutto è andato perduto.

Infatti, lo chef ha pensato di installare un food truck di fianco alla struttura per continuare a servire le sue creazioni e soddisfare le richieste dei suoi clienti. Un’iniziativa attuata sia per mantenere la clientela sia per mantenere attivo il suo team composto attualmente da 21 dipendenti che lavorano a turni e combinano questa soluzione con un beneficio statale. Così facendo oltre a sostenere la sua squadra, Mazzia supporta anche tutti i suoi fornitori di fiducia: pescatori, agricoltori, ecc.

Dal suo food truck chef Mazzia propone piatti take away con un’offerta che incontra lo stesso rigore e la stessa fantasia del  menu a tre stelle servito al ristorante. I marsigliesi possono, quindi, godere di una cucina pluristellata in versione street food. Le opzioni tra cui possono scegliere sono due: il  formato snack, costo approssimativo 25 euro e il menu gastronomico al costo di 75 euro. I concittadini di Alexandre Mazzia hanno accolto con favore la proposta. Attualmente il food truck serve circa 200 pasti al giorno.

A seguirla a ruota – o forse è proprio il caso di dire su quattro ruote – è  la mitica chef tre stelle Michelin Anne-Sophie Pic.  Il Groupe Pic con sede a Valenza, da sempre molto attivo in molte città e su molti fronti, diversificando la sua offerta e i suoi marchi con bistrot, ristoranti stellati, scuole di cucina e negozi presenti anche a Parigi, Megève, Losanna, Londra e Singapore, ha annunciato che il lancio del suo food-truck. “Si prepara una nuova versione originale dallo stile atipico. Nella Maison Pic garage!”, ha dichiarato la Chef Anne-Sophie Pic. Finora le anticipazioni su come sarà organizzato il food truck firmato Pic sono ancora poche, certo è che la chef abbia ingaggiato il designer-fumettista australiano David Hackett per i lavori di trasformazione del food truck.

Anche per gli chef stellati Michelin l’imperativo in questo periodo è: reinventarsi, essere creativi, non mollare.