Per la prima volta nella storia un ristorante argentino è il migliore dell’America Latina per i 50 Best

Il ristorante Don Julio di Buenos Aires conquista il podio dei Latin America’s 50 Best Restaurants 2020.

0
88
La Notizia

Don Julio è il miglior ristorante dell’America Latina secondo la classifica dei Latin America’s 50 Best Restaurants 2020.  La cerimonia, svoltasi per la prima volta nella storia in forma  rigorosamente virtuale, ha incoronato il ristorante di Buenos Aires come il migliore del Sud America. Un tradizionale ristorante di carne argentina, ma con proposte top level in termini di qualità, servizio e vini di altissimo livello. Al secondo posto, invece si è classificato Maido dello chef Micha Tsumura, che perde la prima posizione dopo tre anni consecutivi, il terzo posto, invece, è andato al Central di chef Virgilio Martinez.

La prestigiosa classifica è stata stilata da 250 giudici, esperti del settore e conoscitori del lato più gourmet di tutto il Sud America.

Nonostante la cerimonia si sia svolta senza pubblico e in maniera virtuale le emozioni non sono mancate. All’inizio della cerimonia  William Drew, direttore dei contenuti dei Latin America’s 50 Best Restaurants 2020, ha voluto rendere omaggio al giovane chef Ciro Wantanabe, scomparso lo scorso Giugno alla giovane età di 39 anni. “Nella nostra ottava edizione dei migliori 50 ristoranti dell’America Latina, siamo orgogliosi di celebrare l’eccellenza dell’America Latina nel settore dell’ospitalità con un’attenzione particolare alla solidarietà della sua comunità di ristoranti. Quest’anno, più che mai, abbiamo visto ristoranti riunirsi in un modo inedito e speriamo che lavorando insieme usciremo presto da questa situazione così critica a livello mondiale ”, ha proseguito.

Altri premi, poi, sono andati alla chef messicana Sofia Cortina premiata come miglior pasticcera dell’America Latina, il premio Illy Highest Climber, invece, quest’anno è stato attribuito al ristorante Mayta, passato dal numero 49 al numero 24. Altro importante riconoscimento, il premio Flor de Caña per il miglior ristorante sostenibile, è stato assegnato al ristorante Pujol dello chef Enrique Olvera.

Durante la cerimonia sono stati consegnati formalmente altri quattro premi già annunciati nelle scorse settimane: Narda Lepes del ristorante Narda Comedor di Buenos Aires premiata come migliore chef donna dell’America Latina; Janaina Rueda dell’ O Bar da Dona Onça, di San Paolo è stata la vincitrice dell’American Express Icon Award 2020; Fauna, diretto da David Castro Hussong e Maribel Aldaco Silva nella Valle de Guadalupe in Messico ha ottenuto il premio Miele One to Watch; mentre Leonor Espinosa di Leo Bogotà ha ricevuto il premio Estrella Damn Chef’s Choice, l’unico assegnato dagli stessi chef.

La Classifica

Ecco la lista completa dei 50 migliori ristoranti dell’America Latina:

  1. Don Julio, Buenos Aires, Argentina
  2. Maido, Lima, Perù
  3. Central, Lima, Perù
  4. A Casa do Porco, San Paolo, Brasile
  5. Pujol, Città del Messico
  6. Boragó, Santiago del Cile
  7. El Chato, Bogotà, Colombia
  8. Mishiguene, Buenos Aires, Argentina
  9. Rosetta, Città del Messico
  10. Osso, Lima, Perù
  11. Quintonil, Città del Messico
  12. Oteque, Rio de Janeiro, Brasile
  13. O.M., San Paolo, Brasile
  14. Pangea, Monterrey, Messico
  15. Alcalde, Guadalajara, Messico
  16. Tegui, Buenos Aires, Argentina
  17. Sud 777, Città del Messico
  18. Kjolle, Lima, Perù
  19. Chila, Buenos Aires, Argentina
  20. Isolina, Lima, Perù
  21. Lasai, Rio de Janeiro
  22. Astrid y Gastón, Lima, Perù
  23. Maní, San Pablo, Brasile
  24. Mayta, Lima, Perù
  25. Harry Sasson, Bogotà, Colombia
  26. Evvai, San Paolo, Brasile
  27. Leo, Bogotà, Colombia
  28. Parador La Huella, José Ignacio, Uruguay
  29. Rafael, Lima, Perù
  30. Le Chique, Cancún, Messico
  31. Nicos, Città del Messico
  32. De Patio, Santiago del Cile
  33. Mocotó, San Paolo, Brasile
  34. Gran Dabbang, Buenos Aires, Argentina
  35. Mil, Cusco, Perù
  36. Máximo Bistrot, Città del Messico
  37. Mérito, Lima, Perù
  38. Osaka, Buenos Aires, Argentina
  39. El Baqueano, Buenos Aires, Argentina
  40. Narda Comedor, Buenos Aires, Argentina
  41. Restaurante 040, Santiago del Cile
  42. Maito, Ciudad de Panama
  43. Aramburu, Buenos Aires, Argentina
  44. Manu, Curitiba, Brasile
  45. La Mar, Lima, Perù
  46. Ambrosía, Santiago del Cile
  47. El Preferido de Palermo, Buenos Aires, Argentina
  48. Nuema, Quito, Ecuador
  49. Celele, Cartagena, Colombia
  50. Corrutela, San Pablo, Brasile