La Guida Michelin non si ferma: presentata l’edizione 2020 Taipei e Taichung con 8 nuovi ristoranti stellati

L'edizione della Guida Michelin Taipei & Taichung 2020 premia 1 nuovo ristorante a 2 stelle e 3 nuovi ristoranti a 1 stella a Taipei e 1 nuovo ristorante a 2 stelle e 3 nuovi locali a una stella a Taichung.

0
55
La Notizia

Michelin ha annunciato la sua selezione completa di ristoranti per l’edizione 2020 della Guida Taipei & Taichung per un totale di 170 ristoranti a Taipei e 56 a Taichung. “Dopo la prima edizione della MICHELIN Guide Taipei 2018, i nostri ispettori hanno deciso quest’anno di condividere anche i loro ristoranti preferiti nella città di Taichung dove, grazie al talento degli chef, alla combinazione di tradizioni e innovazioni gourmet e un alto livello di eccellenza, la scena gastronomica è molto vivace”, ha dichiarato Gwendal Poullennec, Direttore Internazionale delle Guide. “Con l’importante selezione di ristoranti di Taipei, che migliora anno dopo anno, questa edizione mira a mostrare al mondo la ricchezza e la diversità della scena culinaria taiwanese”, ha continuato Poullennec.

Tahara Ryogo of logy

Quattro ristoranti a Taipei hanno ricevuto nuovi riconoscimenti quest’anno. Iogy, che ha ricevuto la prima stella l’anno scorso, è stato promosso a due stelle nella selezione 2020. Inaugurato nel 2018 come spin-off del celebre Florilège di Tokyo, il locale da 13 coperti guidato dallo chef giapponese Ryogo Tahara esalta gli ingredienti locali con tecniche moderne e forti influenze asiatiche. La promozione di Iogy porta a 6 il numero totale di ristoranti con due stelle a Taipei, tra cui RAW, Shoun Ryugin, Sushi Amamoto, Taïrroir e The Guest House, che le hanno tutti mantenute. A Cut, la steakhouse al piano terra dell’Ambassador Hotel Taipei, è stata promossa quest’anno a una stella: qui i commensali possono assistere alla cottura in diretta di tagli premium di manzo dagli Stati Uniti e dall’Australia accanto a un elegantissimo bar racchiuso da pareti di armadi di bottiglie di vino Altri due ristoranti di Taipei hanno ricevuto una stella. Molino de Urdániz, nel MVSA Hotel, è il primo ramo d’oltremare dello spagnolo bistellato El Molino de Urdániz. I due chef sono stati addestrati in Spagna e offrono un menu degustazione di 12 portate che porta gli ospiti a fare un viaggio gastronomico tra le montagne e i mari di Taiwan. L’altro nuovo ristorante a una stella è Sushi Akira nel distretto di Zhongshan, guidato da uno chef con oltre 20 anni di esperienza. Il locale ha subito un restyling nel 2018, lasciando inalterato l’alto standard del cuoco nel servire il sushi Edomae utilizzando solo il pesce più pregiato.

A Cut steakhouse

Taipei ha quindi ora un totale di 19 ristoranti con una stella. Il ristorante cantonese Le Palais mantiene le tre stelle ed è attualmente l’unico ristorante tristellato a Taiwan. In totale, l’edizione 2020 della Guida MICHELIN Taipei & Taichung elenca 26 ristoranti stellati a Taipei. Oltre ai quattro recentemente stellati, ci sono 18 ristoranti a Taipei che appena inseriti con il simbolo del piatto Essi abbracciano una vasta gamma di cucine, dal contemporaneo europeo (Anima, The Tavernist, Ulv e Yoru), tailandese (Baan), sud-est asiatico (Chope Chope Eatery), francese contemporaneo (Mirawan e Parigi 1930 de Hideki Takayama), italiano (Pasti Trattoria), di Shangai (Shen Pu Shang Yen), giapponese (Sushiyoshi) e innovativo (Chateau Zoe); così come diversi stili tra cui il teppanyaki (Iron Chef Teppanyaki, Ukai e Zan), barbecue (Vanne Yakiniku) e sushi (Sushi Masuda e Sushi Wou) – sottolineando l’importanza di Taipei come centro gastronomico dinamico che raccoglie talenti culinari provenienti da tutto il mondo.

Molino de Urdániz

Anche 11 locali di street food nei mercati notturni iconici di Taipei, come Raohe, Ningxia, Linjiang Street e Jingmei, sono stati segnalati nelle selezioni di quest’anno con un piatto. La Guida Taipei & Taichung 2020 segnala inoltre 54 ristoranti Bib Gourmand a Taipei: qui i commensali possono godere di un pasto di alta qualità di tre portate per meno di 1.000 dollari di Taiwan (bevande escluse).

Jimmy Lim’s JL Studio

Ampliando la selezione a Taichung per la prima volta, gli ispettori Michelin hanno riconosciuto quattro ristoranti assegnando stelle. “I nostri ispettori sono stati davvero impressionati dall’alto livello e dall’effervescenza gourmet della scena culinaria di Taichung. Hanno scoperto non meno di 56 ristoranti che valevano una distinzione, tra cui un 2 stelle e tre ristoranti a 1 stella, che tutti insieme illustrano la grande attrattività gastronomica della città”, ha commentato Gwendal Poullennec. Il JL Studio, guidato dallo chef singaporiano Jimmy Lim, è entrato direttamente nella Guida MICHELIN con due stelle. Nel suo menu degustazione destruttura piatti tipici di Singapore come il riso di pollo Hainan o il satay e il granchio chili e li ricrea in modo giocoso utilizzando solide tecniche francesi. Tre ristoranti hanno ricevuto una stella: la chef di Fleur de Sel, Justine Li, ha lavorato in Francia e in Italia per tre decenni prima di lanciare la sua creatura a Taichung, dove i menu degustazione stravaganti ma eseguiti con precisione enfatizzano ingredienti locali che cambiano ogni giorno. A Forchetta lo chef Max Tseng esprime la sua passione per il cibo e il giardinaggio attraverso le sue ingegnose creazioni realizzate quasi interamente con prodotti locali in cui l’Oriente incontra l’Occidente. Lo specialista di barbecue Wagyu, Oretachi No Nikuya, che significa “la nostra casa di carne” in giapponese, offre pregiati tagli di manzo Hida e razze rare come il manzo Kobe di Hyogo e il manzo Olive di Kagawa, oltre a un menu segreto per addetti ai lavori. Lo chef-proprietario di Oretachi No Nikuya, Sam Chung, ha invece ricevuto quest’anno il premio Young Chef Award. Il premio viene assegnato a uno chef che ha meno di 36 anni e lavora in uno stellato. Gli ispettori della guida hanno elogiato questo chef di 30 anni per la sua passione per gli ingredienti, le abili tecniche e l’interazione personale con gli ospiti che rende l’esperienza culinaria ancora più conviviale e piacevole.

Fleur de Sel

Oltre ai ristoranti con una stella, la selezione di Taichung comprende 31 ristoranti che sono stati riconosciuti con la distinzione del piatto, dove si trova cibo taiwanese, cantonese, tailandese o francese e categorie tra cui barbecue, frutti di mare, pasta e sushi. Altri 21 ristoranti a Taichung hanno ricevuto un Bib Gourmand.