Il primo ristorante 3 stelle Michelin sul tetto di un palazzo: Alinea di Grant Achatz sorprende ancora

Proprio mentre il governatore J. B. Pritzker ha riammesso gli ospiti nelle sale al chiuso lo chef Grant Achatz e il patron Nick Kokonas hanno spiazzato tutti con una mossa a sorpresa.

0
230
La Notizia

Si precisa la strategia dei ristoranti più importanti del mondo per fronteggiare l’emergenza post-pandemica. Oggi è la volta di Alinea, a Chicago. Proprio mentre il governatore J. B. Pritzker ha riammesso gli ospiti nelle sale al chiuso, sebbene a un quarto della loro capacità ordinaria, lo chef Grant Achatz e il patron Nick Kokonas hanno spiazzato tutti con una mossa a sorpresa.

Il delivery con asporto era già stato un successo, al punto che l’inventivo Kokonas aveva spostato il focus della sua compagnia Tock dalle prenotazioni al ristorante alle ordinazioni di cibo pronto da centinaia di cucine in tutto il paese. Ora lo stesso imprenditore annuncia su Twitter l’apertura di AIR, Alinea in Residence, rooftop ubicato nel West Loop, proprio di fronte a Next, altro ristorante del gruppo. L’indirizzo preciso è 952 W. Fulton Market, presso Morgan’s on Fulton, spazio eventi già dotato di cucina, incrementata delle attrezzature di Alinea. Fornelli a induzione, ma anche stazioni per il lavaggio di piatti e bicchieri, postazioni per hibachi e “altre sorprese”.

Grant Achatz per l’occasione ha concepito un menu completamente nuovo, ma qualche signature potrebbe farsi largo fra le righe. AIR sarà in funzione dal 1 luglio al 15 agosto, per un prezzo compreso fra 285 e 315 dollari a persona (da prenotare su Tock). Sarà indispensabile sottoporsi al controllo di temperatura all’ingresso e indossare mascherine alzandosi dal tavolo. La casa madre resterà invece chiusa, ma continuerà a fungere da base per l’asporto.