Uno dei più grandi cuochi del mondo ha fatto causa alla sua assicurazione per danni da Covid-19: Thomas Keller in tribunale

Thomas Keller, chef del The French Laundry e mostro sacro della cucina americana, ha fatto causa alla sua assicurazione per danni da Covid-19 e potrebbe stabilire un precedente per l’intera ristorazione americana.

0
3527
La Notizia

Esiste una fuoriuscita assicurativa dal tunnel oscuro del Coronavirus? Ne è convinto Thomas Keller, mostro sacro della cucina americana, che ha deciso di rivolgersi alla giustizia affinché la sua compagnia assicurativa, Hartford Fire Insurance Company, lo risarcisca dei danni provocati dalla pandemia. Il fine, spiega il suo avvocato, è stabilire un precedente per l’intera ristorazione americana. Il portavoce della compagnia, Matthew Sturdevant, si è rifiutato di commentare.

Una mossa simile negli Stati Uniti era già stata tentata da un ristorante di pesce di New Orleans, Oceana Grill, il quale si era rivolto ai giudici affinché valutassero l’eventuale copertura delle perdite da lockdown da parte della polizza assicurativa sottoscritta con Lloyd’s di Londra.

A giudizio dell’American Property Casualty Insurance Association la maggior parte delle polizze tuttavia non coprirebbe questa fattispecie, includerla a posteriori rischierebbe anzi di mandare in crisi l’intero comparto, con danni per la collettività. La cifra secondo i calcoli ammonterebbe a 220-380 miliardi di dollari al mese, che esaurirebbero in fretta le riserve delle assicurazioni.

Fonte: CNN