Come prendere 2 stelle Michelin in un colpo solo: l’Alchemist di Rasmus Munk nuovo bistellato 2020 in Danimarca

Balza direttamente a due stelle l’Alchemist di Copenaghen, ristorante del momento sulla scena mondiale; mentre il Jordnaer agguanta la seconda, come RE-NAA in Norvegia e Aloë in Svezia.

0
4659
La Notizia

Si è finalmente levato il sipario sulla Michelin Nordic Countries 2020, presentata ieri. Diverse le novità, ma anche quest’anno resta a bocca asciutta René Redzepi, a dispetto del nuovo locale. Sono 7 le nuove stelle, di cui ben 4 in Norvegia, e 4 i nuovi bistellati.

Balza direttamente a due stelle l’Alchemist di Copenhagen, ristorante del momento sulla scena mondiale; mentre il Jordnaer agguanta la seconda, come RE-NAA in Norvegia e Aloë in Svezia. Fra i neostellati spiccano Dill in Islanda e Omakase by Vladimir Pak, con la sua triangolazione fra motivi giapponesi, russi e scandinavi.

Conservano la terza stella Björn Frantzén e Rasmus Kofoed, quest’ultimo insignito del premio per lo chef “mentore”. Particolare poi l’attenzione verso la sostenibilità, con 27 ristoranti segnalati con il simbolo del trifoglio (fra cui Alchemist e Noma) e il riconoscimento “Sustainability Award 2020” a Magnus Ek di Oaxen Krog.

 

Elenco tutte le stelle Michelin Countries 2020

Due Stelle Michelin

Danimarca
Alchemist, Copenhagen – Rasmus Munk (Nuovo nella guida)
Jordnær, Gentofte – Eric Kragh Vildgaard

Norvegia
RE-NAA, Stavanger – Sven Erik Renaa

Svezia
Aloë, Älvsjö – Daniel Höglander and Niclas Jönsson

 

Una Stella Michelin

Finlandia
Inari, Helsinki (Promoted from a Michelin Plate)

Islanda
Dill, Reykjavic (New Chef)

Norvegia
Bare, Bergen (New Addition to the Guide)
Omakase by Vladimir Pak, Oslo (Promoted from a Michelin Plate)
Speilsalen, Trondheim (Promoted from a Michelin Plate)
Under, Lindesnes (New Addition to the Guide)

Svezia
Etoile, Stockholm (New Addition to the Guide)

 

MICHELIN AWARDS

Welcome & Service Award 2020
Tina Kragh Vildgaard of Jordnær, Gentofte, Denmark

Chef Mentor Award 2020
Rasmus Kofoed of Geranium, Copenhagen, Denmark

Sustainability Award 2020
Magnus Ek and his team at Oaxen Krog and Oaxen Slip, Stockholm, Sweden