Guillaume Mabilleau: il MOF dei Macarons

È tra i pasticceri professionisti più seguiti di tutto il mondo. La semplicità si è rivelata la chiave del suo successo, ecco i dolci e la sua storia

0
82
La Storia

Guillaume Mabilleau

è tra i pasticceri professionisti più seguiti di tutto il mondo. Chi si aspetta effetti speciali e acrobazie irripetibili non può che essere conquistato dalla sua semplicità, che si è rivelata la chiave del suo successo mondiale rendendolo unico nel panorama della pasticceria francese e internazionale.

1 ph.courtesy Guillaume Mabilleau (6)

Partecipare a un suo corso esclusivo significa ammirare i suoi movimenti silenziosi e impercettibili, accompagnati da una grazia raffinata e sottile, vivere un’intesa perfetta e un’armoniosa sincronia. Nulla è lasciato al caso, tutto appare perfettamente fluido e coordinato, guidato da una regia impeccabile e attentamente studiata: ma ciò che sembra semplice è in realtà frutto di anni di ricerca e intenso lavoro.

2 ph.courtesy Guillaume Mabilleau (2) NEW

3 ph.courtesy Guillaume Mabilleau (5) NEW

 

MOF è l’acronimo di “Meilleures Ouvriers de France” (Migliori Operai di Francia): un’associazione unica al mondo, che raggruppa 200 diverse professioni – tra cui quella del pasticcere -, ne difende i valori, promuovendo “l’intelligenza delle mani”, assicurando la salvaguardia e il rinnovamento del prezioso patrimonio artigianale.  Diventare MOF non è facile: al contrario, è un percorso impegnativo, che richiede anni di sacrifici. Centrare l’obiettivo non è affatto scontato: riuscirci a soli 28 anni ha quasi del miracoloso.

4 ph.courtesy Guillaume Mabilleau (2)

A soli 15 anni il giovane Mabilleau scopre casualmente la sua passione per la pasticceria, durante uno stage estivo nel piccolo laboratorio del suo paese, a un paio d’ore da La Rochelle, in Francia: un’arte che calza a pennello con la sua indole mite ed equilibrata, con la sua precisione e la sua meticolosità, doti che continua ad affinare fino a conquistare, nel 2011, a 28 anni appunto, il prestigioso titolo di MOF. La sua pasticceria è un continuo lavoro di perfezionamento e semplificazione di regole e tecniche, capace di sorprendere gli esperti colleghi più di tante irripetibili performance dall’effetto sorpresa: “Il mio obiettivo è rendere la pasticceria accessibile a tutti”, mi spiega Mabilleau. Ecco quindi perché la sua pasticceria diventa presto fonte di ispirazione per chi ha scelto questo lavoro.

5 23172671_1706112302793277_6094142047496955330_n

Oltre che docente presso una decina di scuole in tutto il mondo e autore di alcune pubblicazioni, Guillaume Mabilleau è innanzitutto un imprenditore di successo. Nel 2012, insieme al collega e amico Jean-Baptiste Robin, ha fondato l’azienda “Nuances Gourmandes” a La Rochelle, sulla costa atlantica. Dopo un’iniziale produzione generalizzata, Guillaume e Jean-Baptiste hanno scelto di specializzarsi nella produzione esclusiva di Macarons. Anche questo non è un caso: La Rochelle è una località logisticamente strategica per i trasporti refrigerati internazionali e i Macarons di Nuances Gourmandes possono da qui essere spediti in tutto il mondo, soprattutto in Europa, Cina e Stati Uniti, per soddisfare tutti i tipi di cliente: hotel, ristoranti, pasticcerie, gelaterie, ma anche rivenditori, distributori, grossisti, esportatori e clienti finali. L’accurata filiera dei Macarons di Nuances Gourmandes non si limita alla produzione: il controllo della qualità continua con altrettanta cura nelle fasi di refrigerazione e confezionamento, fino alla consegna puntuale al cliente finale.

6 23131644_1707210229350151_2682008796544942155_n

Con 100 fragranze suddivise in 8 famiglie di gusti (Classics, Originals, Childhood Delights, Cocktails, Liqueurs, Patisserie Macarons, Sweet and Salty, Ephemerals), ma anche l’opzione per ordinare solo i gusci (3 misure e 18 gusti), una volta giunti così a destinazione i Macarons di Nuances Gourmandes si conservano per 18 mesi e, una volta scongelati, mantengono inalterate le loro caratteristiche in frigorifero per una settimana.

L'Intervista

7 MAJORQUE - ph.courtesy Guillaume Mabilleau

7.1 ARABICA - ph.courtesy Guillaume Mabilleau

Gli chiedo qualcosa in più sulla scelta di puntare al monoprodotto:  

Abbiamo scelto di concentrarci su un solo prodotto per fare qualcosa di unico, nel modo migliore possibile. Lavoriamo in modo controllato e accurato, con un servizio accessibile. Il prodotto è selezionato, di alta qualità.

8 LA BOITE BLEUE ph.courtesy Guillaume Mabilleau (3) NEW

Entrare in un nuovo mercato richiede una grandissima preparazione, non ci si può permettere di improvvisare. Nella produzione dei nostri Macarons riserviamo la massima attenzione alla scelta delle materie prime e degli ingredienti, osserviamo le più rigorose normative e utilizziamo esclusivamente coloranti naturali. Anche nei gusti, non forziamo. Avremmo la possibilità di esaltare gusti, aromi e profumi, ma preferiamo invece che le nostre fragranze mantengano la loro delicatezza naturale, senza forzature artificiali”.

9 COOL - ph.courtesy Guillaume Mabilleau

9.2 SOFT - ph.courtesy Guillaume Mabilleau

Infine, una curiosità sbirciando nel sito: cosa sono ‘La Boite Rouge’ e ‘La Boite Bleue’?

Abbiamo pensato di rendere disponibile sul mercato il nostro know-how realizzando due sistemi di presentazione unici al mondo: La Boite Rouge – per i Macarons – e La Boite Bleue – per dolci e torte da cerimonia -. Sono strutture in plexiglass ultraresistenti e ben protette, dal design semplice ed elegante, che vendiamo ai pasticceri di tutto il mondo”.

Contatti

Guillaume Mabilleau

Il sito web

Per informazioni sui prossimi corsi in Italia di Guillaume Mabilleau

Mail info@zelonetworking.it

Tel. 347 2325275

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here