Menu stellato di Natale a 12 euro: l’idea dello chef Tom Kerridge per aiutare i bisognosi

Tom Kerridge ai fornelli per supportare i bisognosi durante le festività natalizie: insieme all’attaccante del Manchester United Marcus Rashford, il noto chef inglese ha ideato pasti di qualità con un prezzo accessibile a tutti, sposando in toto il progetto sociale Full Time Meals.

0
37
La notizia

Era già successo lo scorso aprile che Marcus Rashford, l’attaccante del Manchester United, si fosse messo in prima linea per garantire pasti gratis ai bambini poveri affiancato dallo chef stellato Tom Kerridge nel progettoFull Time Meals”. Un’anima generosa la sua, apprezzata persino dal Premier Boris Jonhson, che sempre nella primavera 2021 si è distinta con il nobile gesto di donare 20 milioni di sterline ad associazioni che si occupano di povertà e di spreco alimentare, mettendo ancora una volta davanti l’uomo al campione. Al motto “Nessun bambino dovrebbe mai andare a letto affamato”, i due girarono una serie di video tutorial e ricette che settimanalmente sono state pubblicate sull’account Instagram Full Time Meals con la spunta blu, oltre a essere distribuite gratuitamente nei supermercati, nelle scuole e nei banchi alimentari.

Crediti Christian Barnett
Crediti Bon Soup Productions

Questo Natale li vede nuovamente impegnati insieme nel progetto di beneficenza per sfamare i più bisognosi. Il generoso stellato inglese che crede nel potere curativo del cibo e il giocatore classe ‘97 nominato MBE (Cavaliere dell’Ordine dell’Impero britannico), per la loro campagna contro la povertà alimentare, hanno creato un menu “speciale” che regali ai più bisognosi almeno la normalità e l’abbondanza della tavola delle feste. Rashford, suggestionato dai ricordi di un’infanzia trascorsa in fila al banco alimentare la mattina di Natale, desidera “che il maggior numero possibile di bambini si svegli la mattina di Natale felice e senza lo stress di chiedersi da dove verrà il loro prossimo pasto“. Kerridge già in passato si è esposto affinché fossero adottate misure “efficaci” per aiutare i bambini svantaggiati, affermando che il Natale “può essere un momento difficile per molte famiglie“. Così, la coppia ha voluto “creare qualcosa che potesse aiutare a portare un po’ di allegria a coloro che versano in difficoltà”.

Crediti Scu
Crediti Bon Soup Productions

Il menu è stato strutturato per costare 12 dollari e comprende sia un rotolo di tacchino ripieno che uno sformato di carote e patate. Un pasto caldo che include anche un vassoio di verdure e sfamerà fino a sei persone con gli eventuali avanzi del pasticcio da utilizzare anche il giorno di Santo Stefano. Questo è il piccolo costo per le famiglie che mostreranno i ticket del governo inglese, sebbene Kerridge abbia affermato in un post di istruzioni su Instagram che chiunque non utilizzi i buoni pagherebbe comunque una cifra minima per gli ingredienti. Il menu fa parte di una campagna in corso in cui Kerridge e Rashford sono stati coinvolti dall’organizzazione benefica FareShare per la ridistribuzione del cibo. Un loro portavoce ha affermato che 2,3 milioni di bambini sono andati “a letto affamati nel Regno Unito nell’ultimo mesee che i genitori sono stati “costretti a scegliere tra tenere i bambini al caldo o mettere il cibo in tavola”.

Crediti BBC

Fonte: bbc.co.uk

Foto di copertina: Crediti Bon Soup Productions