Il miglior vino bianco del mondo si fa in Italia: svelata la classifica di Wine Enthusiast 2021

Gli esperti della rivista Wine Enthusiast hanno selezionato le 100 etichette più “entusiasmanti” dell’anno quasi concluso, collocando sul podio un vino bianco italiano.

0
1718
La notizia

Puntuale anche nel 2021, è giunta praticamente in chiusura d’anno la classifica stilata dagli esperti di Wine Enthusiast, la rivista di vini che premia ogni 12 mesi le etichette più “entusiasmanti” di tutto il mondo. Una lista di riferimento per appassionati e addetti ai lavori che ancora una volta ha riservato grandi soddisfazioni per il nostro paese: sono ben 18, infatti, i vini italiani inseriti nella lista delle 100 bottiglie che maggiormente hanno impressionato per la qualità del prodotto.

Ampelio Bucci- Crediti Villa Bucci

Undici bianchi e sette rossi che oltre a rappresentare un ottimo risultato dal punto di vista quantitativo, hanno permesso al nostro paese di posizionarsi molto in alto nella classifica. Dietro lo Chateau Siran 2018 Margaux, vincitore assoluto, c’è infatti il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore 2019 di Ampelio Bucci, che si è quindi aggiudicato il riconoscimento quale “miglior vino bianco al mondo” del 2021.

Verdicchio dei Castelli di Jesi – Villa Bucci

Questo splendido vino bianco si apre con seducenti aromi di macchia mediterranea, fiori gialli primaverili, eucalipto e agrumi. Il delizioso palato offre sentori di succosa pesca gialla, finocchio, mandorla bianca e un accenno di pompelmo insieme a un’acidità piccante. Una nota minerale e salina aggiunge profondità. Assolutamente fenomenale”. Questa la descrizione che ha motivato la seconda posizione per un verdicchio che ha fatto da apripista ad altri nostri vini: dopo il bianco jesino c’è spazio, infatti, per G D Vajra 2017 Ravera (Barolo) quinto classificato e il Collosorbo 2016 Brunello di Montalcino piazzatosi in settima posizione. Un ottimo risultato complessivo per il comparto vitivinicolo italiano, superato solo dagli Stati Uniti con 33 etichette presenti e seguito dalla Francia con 15 differenti vini.

Brunello di Montalcino-Crediti Collosorbo

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi, che nel 2018 ha festeggiato i 50 anni della DOC, è un vitigno autoctono (2mila ettari) in grado di consentire la produzione di vini estremamente validi sia nell’immediato che dopo qualche anno, grazie alla loro predisposizione all’invecchiamento. “Il crescente numero di riconoscimenti per il Verdicchio conferma la qualità ormai diffusa sul territorio, con quasi un terzo delle aziende premiate che producono oltre 5mila bottiglie. Obiettivo ora è incrementare le vendite in Italia, che esprime il 52% del fatturato dell’imbottigliato, e nel mercato nordeuropeo. Ma soprattutto, a fronte di una qualità universalmente riconosciuta, è indispensabile puntare alla crescita del prezzo medio a bottiglia” ha dichiarato il direttore dell’Istituto marchigiano di tutela vini, Alberto Mazzoni.

Crediti Villa Bucci

Mai come nel 2021 è stato impegnativo per gli esperti di Wine Enthusiast stilare la classifica dei 100 migliori vini: sono stati analizzati infatti oltre 22.000 vini provenienti da tutto il mondo. Molte regioni dalla riconosciuta eccellenza vinicola (Napa, Bordeaux, Barolo, Rioja) hanno confermato la qualità dei propri prodotti, ma in questa edizione gli esperti hanno avuto un occhio di riguardo anche per vini meno conosciuti che hanno riservato piacevoli sorprese, come nel caso del Graci Rosso 2018, prodotto con uve coltivate alle pendici dell’Etna, in un terreno altamente vulcanico e posizionatosi al 40° posto assoluto, ma altre new entry hanno saputo conquistare il palato dei giudici: dall’Armenia all’Uruguay, il livello qualitativo del vino nel 2021 ha dimostrato di non conoscere confini!

 

Etna Rosso- Crediti Graci

I migliori 10 vini del 2021 secondo Wine Enthusiast

  1. Chateau Siran 2018 Margaux
  2. Bucci 2019 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore
  3. Iron Horse 2017 Wedding Cuvée Estate Bottled Sparkling Wine (Green Valley)
  4. The Eyrie Vineyards 2019 Estate Pinot Gris (Dundee Hills)
  5. G D Vajra 2017 Ravera (Barolo)
  6.  Turnbull 2018 Cabernet Sauvignon (Napa Valley)
  7. Collosorbo 2016 Brunello di Montalcino
  8. Chambers Rosewood Vineyards NV Muscat (Rutherglen)
  9. Diora 2019 La Splendeur du Soleil Chardonnay (Monterey)
  10. Domaine de la Janasse 2019 Chaupin (Chateauneuf-du-Pape)

La classifica completa di Wine Enthusiast 2021

Foto di copertina: Crediti Villa Bucci