10 anni di Gin Mare: dalla nuova release al Giardino Mediterraneo, l’omaggio a Capri del gin spagnolo con l’anima green

Una nuova release al profumo di agrumi e un progetto di riqualificazione ambientale che vedrà rifiorire il limoneto abbandonato a due passi dalla celebre piazzetta di Capri: queste le iniziative lanciate da Gin Mare per celebrare i suoi primi 10 anni di attività in chiave sostenibile.

0
85
Gin Mare Capri

La meravigliosa Capri, la sua iconica Piazzetta, il passeggio panoramico che porta ai faraglioni, gli scorci tra le stradine che sanno di tempi andati, le maestose viste dai punti più alti dell’isola, i profumi e il calore di Capri.

Dopo aver approfondito il rapporto tra Gin Mare e l’anima mediterranea come cultura e stile di vita, parlare di Capri viene quasi spontaneo. La perla di questa porzione di Europa meridionale bagnata dall’antico mare che con sé porta storie millenarie, entra a far parte del DNA di questo gin.

O forse è il Gin Mare che entra nel tessuto identitario dell’isola. Di certo è un connubio valoroso fatto sì di profumi, ma anche e soprattutto un progetto culturale: Giardino Mediterraneo by Gin Mare è, infatti, un disegno ben pensato di salvaguardia ambientale per il recupero di un’area dismessa, che ha il fine di riportare all’antico splendore un pezzo di terra caprese. Ecco, dunque, che quando gli intenti si incontrano, si desta l’attrattiva.

Ma partiamo dalla presentazione della nuova release pensata appositamente per i primi dieci anni di vita del gin spagnolo. Si chiama Gin Mare Capri e le sue botaniche principali (basilico, rosmarino, timo e oliva Arbequina) vengono arricchite da sapori autentici ed emblematici degli agrumi, come il limone e il bergamotto, delineando un carattere di profonda appartenenza mediterranea.

Unicità anche nel formato da 70 cl. e soprattutto nella forma della nuova bottiglia, molto diversa rispetto alla versione originale di Gin Mare, a partire dal tappo in sughero completamente sostenibile con un elemento decorativo in metallo nella parte superiore.

L’etichetta è in tessuto bianco, bordata di azzurro, il collo della bottiglia invece è più affusolato mentre il vetro non è liscio ma ha un effetto martellato, ispirato alle coste rocciose erose del mare e dalle increspature delle onde. In altre parole, cura del dettaglio. A completare il design, un piccolo cordoncino al collo della bottiglia con la sagoma cartonata dell’isola di Capri, sulla quale vengono riportate le caratteristiche del prodotto e l’indicazione del decennale come occasione del rilascio di questo nuovo e godurioso prodotto.

Il Giardino Mediterraneo

Degno d’attenzione è poi il suddetto progetto che parla di etica e sostenibilità, nonché di fascino e profili gusto-olfattivi affascinanti.

L’area dismessa e semi abbandonata scelta è situata a pochi metri dalla celebre piazzetta di Capri. Si tratta di un vero e proprio giardino di circa 1000mq con le tipiche caratteristiche mediterranee, popolato da piante di limone e con accesso esclusivo da Via Acquaviva 24, la celebre salita che conduce dal porto di Marina Grande alla blasonata piazzetta.

Un limoneto di quelli meravigliosi che solo in questa porzione d’Italia vivono rigogliosi, “una parte di Capri che merita di essere riportata alla sua bellezza autentica e originaria”, afferma il proprietario Sergio Federico. Gli intenti prevedono il risanamento dell’agrumeto dove sono presenti alberi decennali, il rimpiazzo e il piantamento di nuovi agrumi, e la semina di erbe aromatiche tra cui il timo, il basilico, la menta e il rosmarino.

Tutto in vista di un gin atteso e speciale, corredato dalle attività legate al concetto del green and sustainable; di più, nel giardino sarà allestita un’area relax dove le persone troveranno un’oasi di benessere per sostare e rilassarsi di fronte al magico panorama caprese, godendo di un cocktail fresco e dissetante presso il Corner Bar by Gin Mare.

D’altro canto, Capri è sempre stata meta ambita da chi ama il bello e dai gaudenti che eleggono il piacere alla base di ogni viaggio; chi pensava che l’isola campana non potesse avere valori aggiunti a renderla ancor più speciale si sbagliava: il Giardino Mediterraneo by Gin Mare è lì che vi aspetta.

Contatti

Gin Mare

Sito Web