Nessuno tocchi quel pub! Chef inglesi salvano un locale del ‘700 dalla demolizione. Ecco come lo trasformeranno

Ryan e Liam Simpson-Trotman, chef e proprietari del ristorante Orwells a Henly-on-Thames, hanno salvato da un triste destino il pub Plough at Shiplake, decidendo di riportarlo ai fasti di una volta. La loro storia.

0
32
La Notizia

Ryan e Liam Simpson-Trotman, chef e proprietari di Orwells, un raffinato ristorante di Henley-on-Thames nell’Oxfordshire, hanno salvato dalla demolizione un pub chiuso dal 2019 di Shiplake e prevedono di rilanciarlo all’inizio del prossimo anno.

I due chef dopo aver salvato il locale dalle grinfie degli speculatori immobiliari inaugureranno il loro nuovo pub ripristinando il suo nome originale Plough at Shiplake in onore alla storia del locale che risale al 1774. Quella del Plough at Shiplake sarà la prima avventura alle prese con un pub per la coppia di soci, che porterà nel progetto la propria attenzione per gli ingredienti, la stagionalità e la sostenibilità.

Il pub conserverà molte delle qualità tanto amate dei tipici pub britannici e offrirà ai suoi commensali pasti informali tutto il giorno. Per quanto riguarda il menu, anche il pub rispecchierà la filosofia alla base di Orwells, il ristorante dei due chef, che utilizza materie prime coltivate da Ryan e Liam: ben il 75% della frutta e della verdura, infatti, proviene dalla loro piccola azienda.

The Plough at Shiplake sarà un locale adatto alle famiglie e ai cani aperto sette giorni su sette per chiunque abbia voglia di un drink veloce, di uno spuntino o di un pasto di tre portate.

Fonte: thecaterer.com

Foto: Crediti Orwells