“Bomba” a Parigi, ma non è pericolosa: è il nuovo limoncello di Simone Zanoni

Lo chef del ristorante italiano del Four Seasons George V, aggiunge nel suo store online la sua personale versione del liquore iconico del Sud Italia: “Dissetante, esuberante, stravagante”.

0
45
La Notizia

Esuberanza, intraprendenza, voglia di mettersi in gioco e naturalmente professionalità: non mancava nulla a Simone Zanoni per provare a “bucare lo schermo”, ed infatti in poco tempo lo chef italiano è diventato un idolo del popolo di Instagram grazie ad un modo di comunicare autentico ed empatico.

Zanoni naturalmente è molto più di un semplice volto da social: nato a Salò, classe 1976, è giunto al George, il ristorante dell’hotel Four Seasons George V, nel settembre del 2016 proveniente dal Trianon Palace a Versailles. Per anni “braccio” di Gordon Ramsay in un percorso nella ristorazione londinese che lo ha portato a guidare il tristellato del suo mentore, Simone ha saputo affrontare con l’atteggiamento giusto il difficile periodo legato all’emergenza sanitaria.

Oltre a destreggiarsi infatti tra il George V e La Dolce Vita at Le George, Zanoni ha spopolato sul web grazie a video, ricette, immagini, dirette e soprattutto un sito (https://casa-zanoni.com/) nel quale propone varie prelibatezze del nostro paese. Dal riso carnaroli all’olio extravergine, dalle verdure sott’olio all’aceto balsamico, passando per salumi, formaggi e creme, una imperdibile selezione di eccellenze per gli appassionati di prodotti di qualità. L’ultima novità disponibile ora sull’e-commerce di Zanoni è il limoncello. Simone ha infatti annunciato pochi giorni fa l’arrivo del proprio Limoncello, il liquore tipicamente italiano dalla forte identità, scegliendo di chiamarlo con un nome ad effetto, Bomba!

Dissetante, esuberante, stravagante così viene definito il limoncello sul sito di Zanoni, che per creare la sua versione si è lasciato ispirare da una ricetta di famiglia tramandata di generazione in generazione. Prodotto solo da limoni italiani coltivati ​​senza trattamenti chimici e nel rispetto delle tradizioni agricole del sud Italia, Bomba è il risultato di know-how e terroir unici. Il segreto del gusto speciale di Bomba sta nella lenta macerazione della scorza di limone, procedimento che conferisce una incredibile intensità di sapore. Ma conoscendo l’esuberanza di Simone, c’è da scommettere che a breve giungeranno tante altre novità sul suo e-commerce.

 Fonte: foodandsense.com