Panorama unico tra Prealpi e Lago di Como per Ristogolf

I Ristogolfisti sono scesi in campo per la quarta tappa del Circuito Ristogolf 2019 by Allianz nel Menaggio e Cadenabbia Golf Club, uno dei più storici in Italia.

0
65
L'Evento

Mercoledì 17 luglio in una splendida giornata di sole i Ristogolfisti sono scesi in campo per la quarta tappa del Circuito Ristogolf 2019 by Allianz. Ospiti del Menaggio e Cadenabbia Golf Club, uno dei più storici in Italia, i giocatori si sono ritrovati immersi in un panorama unico. Una vera culla del golf in pieno English Style. Un campo impegnativo con un caratteristico percorso prealpino. Nulla ha intimorito i Ristogolfisti che hanno affrontato al meglio buca dopo buca ricevendo la giusta carica a ogni buvette!

La mattina è iniziata con caffè Nespresso by WeFor e una dolce colazione preparata dal ristorante Da Vittorio. Il tempo della registrazione al desk, una spruzzata di crema solare by Shiseido per non scottarsi e si scende in campo. Il sole è alto, immersi nel verde una leggera brezza rende la giornata splendida.

Giusto il tempo di scaldarsi, è il momento della prima sosta con la Pizza Gourmet dei maestri piazzaioli di Molino Dallagiovanna. Alla buca 5, invece, il Mc alla Vittorio by ristorante Da Vittorio, succulento e irresistibile, regala ai giocatori un bellissimo momento di condivisione.

Le buche risultano molto impegnative con insidiosi ostacoli naturali, serve una pausa che di certo non tarda! Alla buca 7 c’è Koppert Cress con il suo piatto: Melanzana, pesca, pomodoro con Aclla Cress®, Melissa Cress e Shiso Purple.

Ad accogliere i giocatori alla partenza della buca 11 un fresco gelato della Gelateria Puro 100% di Gallarate. E si arriva così alla 13 dove lo chef Massimo Salomoni, gestore del Ristorante del Circolo, offre un omaggio al Lago di Como: Timballo di riso al persico, fiori di zucca al lavarello. Il gioco è quasi terminato, gli ultimi colpi sono fondamentali per la gara. Alla buca 17 un grande amico di Ristogolf, chef Alex Seveso del Ristorante Kitchen Society (Milano) ci porta una nota d’oriente con il suo Sashimi di salmone e le sue uova, noci e riso giapponese.

Ad ogni pausa gourmet, ovviamente, una selezione di vini, bianco, rosè, rosso e passito, della cantina Cà Maiol by Santa Margherita Gruppo Vinicolo, lo champagne Pommery brut Apanage e il cocktail “Segna al Green” by Grappa Segnana, immancabile l’acqua Surgiva naturale, mossa e frizzante.

 

Di ritorno dal campo, dopo una rigenerante doccia, c’è fermento per l’atteso showcooking.

Lo chef, vicepresidente di Ristogolf, Giancarlo Morelli introduce gli ospiti della serata. Si inizia con l’arte della mixology by Bulk che offre ai giocatori un rinfrescante cocktail: il guardiano della foresta.

È il momento degli chef: il primo, Federico Beretta del ristorante Feel Como regala i profumi dei boschi in una tartare con erbette. A concludere lo showcooking chef Mauro Elli del ristorante Il Cantuccio di Albavilla, che per l’occasione cucina uno spaghetto di grano saraceno, aglio, olio by Coppini Arte Olearia e peperoncino.

Applausi, ringraziamenti, classifica e premi lasciano spazio poi al gourmet party a cura del ristorante Da Vittorio F.lli Cerea. Irrinunciabili i paccheri alla Vittorio mantecati con Parmigiano Reggiano, realizzati anche in versione senza glutine con i fusilli Massimo Zero.

Termina così la quarta tappa del Circuito Ristogolf 2019 by Allianz. La gara è sempre più nel vivo. Una breve pausa estiva e a settembre l’ultima tappa per giocarsi la possibilità di accedere alla finale in Puglia. A ogni appuntamento nuove emozioni, grazie a tutti i partecipanti.

Indirizzo

Per scoprire il programma: Il sito web