Categorie Food newsTag , , , ,

Kisen: la cucina creativa giapponese a Milano

Kisen nasce dallo spirito imprenditoriale di un gruppo di giovani ristoratori milanesi e bustocchi, tra i primi a portare la cucina giapponese a Milano.

La famiglia Kisen

si allarga e questa volta in pieno centro, accanto alla fermata Turati a Milano, in via della Moscova ci sono 300 metri quadri su due eleganti livelli che ricordano la natura giapponese con pietra, legno e canne di bambu.

1 22712419_537371969949941_5606733277470853940_o

2 Bancone_1piano_HR

Il primo Kisen è stato tra i primi giapponesi di qualità a Milano, aperto 13 anni fa. La sede storica è in Via Gian Giacomo Mora al 9, zona Colonne di San Lorenzo. Gli ingredienti per tutti i Kisen sono la cucina creativa, l’ambiente raffinato ed elegante; per la nuova sede il locale è stato studiato ad hoc da un architetto giapponese. La selezione degli ingredienti di qualità con cui creare il menu “Feeling Excellence” è vigorosissima, creata da uno chef giapponese di Osaka che ogni sei mesi torna per formare i cuochi dei tre Kisen. Ogni piatto è creato al momento partendo da una materia prima freschissima e curato con attenzione seguendo i dettami dell’estetica giapponese, ricca di intagli e tagli precisi quanto armoniosi.

3 Dim Sum nero

4 Flower_nero_double_Kinsen0285_web

“Feeling Excellence” è un menu giapponese creativo realizzato con il miglior pesce che si trova sulla piazza di Milano, comprato giornalmente al mercato ittico più importante in Italia. Si può scegliere tra i dim sum con pasta alla barbabietola, al the verde, al nero di seppia, allo zafferano e al gambero e le dieci tartare (iconico il White, di capasante, seppie, chips di barbabietole su letto di riso al nero di seppia o ancora il Kisen, identificativo del locale, con gamberi crudi, capasante, branzino, polvere di miso e riso venere).

5 Gukan black double-Kisen0473_HD

copertina 970 kisen 2

Ancora, i dodici gunkan, le cruditee, i carpacci, quattordici tipi di California maki, dodici tipologie di temaki (iconici quelli al foie gras, al sakè e al riso allo zafferano in onore di Milano), special rolls, dragon balls, sushi, sashimi e chirashi, nigiri, ramen, udon, ampia selezione di teriyaki cucinati sull’apposita piastra, ma anche tempura, riso, insalate e zuppe.

7 Sala_1piano_A_HR

8 Prive_01_A_HR

Un design che ricorda la natura orientale con maestose canne di bambu in entrata, pietra, legno, ferro e luci che ammiccano a Madre Natura per i con giochi ottici eleganti e moderni, tra vetrate- cascate e pavimenti che disegnano giardini giapponesi, giochi di onde alle pareti e un arredamento che si tinge di grigio, marrone e nero. Un gioco suggestivo di specchi e luci, le perfette simmetrie della scala centrale sono gli elementi che accompagnano i clienti dal piano superiore all’inferiore, dove è possibile cenare seduti ai due ampi tavoli tatami, secondo i dettami della più autentica tradizione giapponese.

9 Temaki_mela verde_nero_Kinsen0305_web

10 Tortino di merluzzo nero_Kinsen0274_web

Per esaltare il gusto dei piatti, il Kisen è presente anche un menù di cocktail studiati ad hoc da Franco Tucci Ponti, esperto mixologist che ha combinato elementi e ingredienti nipponici ai classici italiani, che potranno accompagnare la cena o essere sorseggiati tout court o per aperitivo dagli 8 ai 15 euro, accompagnati da creazione create ad hoc dai maestri giapponesi del Kisen.

Reporter Gourmet – La Redazione

 

Kisen

Via Moscova 10 – Milano

Tel .3333911343

Mail info@kisensushi.it

Il sito web

newsletter

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0
Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *