Nino di Costanzo: attesa la firma a Le Sirenuse di Positano

L’ufficialità manca ancora, ma pare proprio che l’ex chef del Mosaico dell’Hotel Terme Manzi di Ischia sia destinato a rimanere in Campania

0
81
La Notizia

Nuove proposte per  Nino di Costanzo

Tante proposte al vaglio e il desiderio di continuare a fare bene nel suo sud: dopo 6 mesi di attesa, sembra che Nino di Costanzo, che aveva portato le due stelle al Mosaico dell’Hotel Terme Manzi di Ischia, abbia finalmente trovato una nuova location all’altezza del suo talento. Si tratta del ristorante La Sponda dell’hotel Le Sirenuse di Positano, cinque stelle cui il giovane chef toscano Matteo Temperini, allievo di Ducasse, ha già guadagnato un macaron.

“Non ho ancora firmato, ma è vero che ci sono stati dei contatti. Né i primi né gli unici, devo dire. A marzo ho lasciato il Mosaico e da allora cerco un grande posto con ambizioni importanti. Certo il sud mi appartiene per prodotti e tradizioni, sarei felicissimo di restare in Campania ma sono disponibile anche a ripartire altrove”.

 

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here