Centauri Honey: il miele- superfood venduto a 10.000€ al chilo

È il superfood del momento: un miele rarissimo, prodotto a 2500 metri di altitudine e venduto a prezzi da record. Storia, identikit e proprietà del Centauri Honey.

0
62
Il prodotto

Venduto ad un prezzo di 10.000 euro al chilogrammo, il Centauri Honey nel 2021 è entrato nel Guinness World Record come il miele più costoso al mondo. Prodotto in Turchia a 2.500 metri sul livello del mare, questo pregiatissimo e raro miele viene estratto da una grotta.

Di base ha un colore scuro e chi l’ha assaggiato riferisce che il sapore è molto amaro. Il Centauri Honey è conosciuto per avere numerose proprietà medicinali in quanto ricco di magnesio, potassio, fenoli, flavonoidi e antiossidanti. È stato inoltre scientificamente dimostrato che vanta effetti antietà naturali sull’epidermide, contribuendo ad attenuare i segni del tempo.

La sua produzione differisce sotto molti aspetti rispetto ai metodi convenzionali, soprattutto perché le api in questione vivono ad alta quota.  A differenza degli apicoltori tradizionali che raccolgono il miele due o tre volte l’anno, quelli che realizzano il Centauri lo prelevano solo una volta ogni 12 mesi per garantire la sopravvivenza delle api e non turbare il delicato equilibro dell’ecosistema.  Dalla caverna viene estratto solo il miele della migliore qualità e ogni anno dei campioni vengono inviati al Consiglio scientifico turco e all’Istituto alimentare per testare le caratteristiche organolettiche della miscela.

Il vero miele Centauri non può essere venduto nei mercati e nei negozi, perché le api non riescono a produrre in modo naturale tonnellate di miele per il consumo umano. Alcuni dicono che sia semplicemente un miele costoso, io lo chiamo un tesoro mondiale”, racconta Ahmet Eren Cakir, ricercatore e fondatore di Centaury Honey, la società che lo commercializza.

Fonte: guinnessworldrecords.com

Trovi qui l’articolo cliccabile