Daniel Humm apre un nuovo ristorante a Londra, è il suo primo locale fuori dagli Stati Uniti

È finalmente arrivata l’ora dello Chef svizzero a Londra che dopo la fine della collaborazione con Will Guidara pare ancora più deciso nell’ampliamento della sua azienda, scegliendo Londra per il suo primo ristorante fuori dagli USA

0
440
daniel humm londra
La Notizia

La fine di uno dei matrimoni della ristorazione di maggior successo dell’ultimo decennio, quello tra Daniel Humm e Will Guidara, ha ritardato quest’estate l’arrivo del blasonato chef svizzero nel Regno Unito. Finalmente, però ora è tutto pronto. Daniel Humm aprirà ufficialmente il suo nuovo ristorante a Londra, la prima grande iniziativa da unico proprietario del gruppo che gestisce l’Eleven Madison Park, il progetto NoMad, i NoMad Bar e Made Nice.

Humm ripercorrerà la stessa distanza che nel 2003 l’ha portato da San Francisco a New York, ma questa volta verso il Vecchio Continente. Le coordinate sono quelle dell’iconico Caldrige’s a Mayfair dove gestirà il Davies & Brooks che sorgerà al posto del Fera, chiuso lo scorso anno. Dimitri Magi, già chef all’Eleven Madison Park nella Grande Mela, sarà lo chef a Londra. Daniel Humm, ha mantenuto la promessa, come aveva assicurato nelle ore successive al divorzio da Guidara sta portando avanti, infatti, tutti quelli che erano i work in progress al momento della conclusione del rapporto con l’ ex socio.

L’essere da solo a capo di un gruppo così importante e imponente, a quanto pare, non l’ha fermato perché come ha detto lo scorso Luglio: «Si può sempre pensare a tanti motivi per cui è meglio non fare una cosa. Ma non è nella nostra natura». Ad maiora semper.