Ana Roš apre Hiša Franko a Madrid

Per tre settimane la chef Slovena aprirà un ristorante pop up a Madrid in cui riproporrà i piatti del suo Hiša Franko

0
386
ana ros madrid
La Notizia

Sará la chef Ana Roš la protagonista in questo autunno della nuova edizione di In Residence, l’evento gastronomico in formato pop-up creato dall’agenzia Mateo & co.

Per l’occasione la chef lascerà le colline, i vigneti, gli ulivi, le mucche che pascolano nella bruma, i piccoli borghi, la natura selvaggia che circonda l’Isonzo nel suo tratto Sloveno per approdare con il suo ristorante Hiša Franko, all’hotel NH Collection Madrid Eurobuilding per tre lunghe settimane.

Il ristorante sloveno reso famoso per la cucina di Ana e le selezioni di vini di Valter Kramar aprirá le sue porte a Madrid dal 19 novembre al 7 dicembre.

La prima edizione del progetto  si è tenuta nel 2016 e per l’occasione fu lo chef americano Grant Achatz del ristorante Alinea di Chicago a spostare il suo ristorante a Madrid per quattro settimane.

Nel 2017, è stata la volta di quattro chef colombiani inclusi nella lista dei 50 migliori ristoranti dell’America Latina: Juan Manuel Barrientos, Harry Sasson, Leonor Espinosa e Jorge e Marh Rausch.

L’anno seguente, Nacho Manzano, del ristorante Casa Marcial, ha celebrato il venticinquesimo anniversario del ristorante proprio quando ha portato la sua cucina di montagna nella capitale spagnola.

L’anno scorso in occasione della quarta edizione é stato lo chef Mauro Colagreco a portare tutto il team del Mirazur a Madrid.

Perciò dal 19 novembre al 7 dicembre per scoprire il mondo di Ana Ros non resta che volare fino a Madrid.