Da direttrice creativa di un’azienda a miglior cuoca asiatica e stellata: la storia incredibile di Vicky Lau

Un ristorante piccolo ed elegante nel cuore storico di Hong Kong, dove trovare un perfetto mix di cucina francese e cinese con un tocco mediterraneo. La TATE Dining Room è una tela che, ogni volta, Vicky Lau riesce a dipingere con gusto e fantasia.

0
364
La Storia

Nata nel 2012, la TATE Dining Room si trova su Hollywood Road nei Mid Levels sull’isola di Hong Kong, e si può raggiungere in taxi o a piedi tramite i lunghi tapis roulant, che fanno sentire meno la fatica del forte dislivello. Una location situata nel cuore antico della città: Hollywood Road è infatti la seconda strada che fu costruita quando venne fondata la colonia di Hong Kong, dopo Queen’s Road Central.

Uno spirito creativo, quello di Vicky Lau, che è passata dall’essere direttrice creativa in un’azienda all’iscriversi a Le Cordon Bleu per ottenere il Grand Diplome e tuffarsi nell’esperienza di vita più straordinaria per uno chef: aprire un ristorante, dove esprimere liberamente il proprio talento. Vicky è infatti conosciuta per creare Edible Stories, racconti commestibili. La visione della chef unisce istinto, gusto per l’orginalità e talento nel design in uno spazio dove la condivisione è uno degli ingredienti principali.

Ottenuta la stella Michelin nel 2013, il riconoscimento Veuve Clicquot Asia Best Female Chef nel 2015 e l’inserimento nel 2019 da parte T Dining Tatler tra i 20 migliori ristoranti di Hong Kong, Vicky Lau è in grado di soddisfare il palato, nutrendo allo stesso tempo la mente.

I Piatti

L’ampio menù degustazione varia con le stagioni e fa viaggiare accompagnando in una dimensione quasi meditativa. Si tratta di un racconto che ognuno dovrà interpretare a proprio modo, anche se può capitare – ma solo di rado – che la chef infili una sua poesia sotto il piatto.

Al TATE si serve un mix eclettico di cucina francese e asiatica, una sorta di esplorazione nell’espressionismo culinario, e le storie alimentari servono a vivere un’esperienza di simulazione visiva e gustativa.

Le ricette declinano storie che si svolgono in bilico tra Oriente e il Mediterraneo, per creare un insieme armonico che profuma di mare. Così ci si ritrova a gustare una gelatina di alghe, gamberi fermentati e aragosta, ma anche pregiata carne wagyu e una più familiare fregula sarda.

Tutto questo in un locale tutto sommato semplice, ma curato nei minimi dettagli che ospita un massimo di trenta coperti con una sala privata con dodici posti e molte possibilità di utilizzo.

 

Indirizzo

Tate

210 Hollywood Road –  Sheung Wan

Tel. +39 +852 2555 2172

Il sito web

Menù cena: 5 portate, 1180 HKD (140 €) 6 portate, 1380 HKD (160 €); 1680 HKD (circa 190 €)

Abbinamenti vini: 3 calici, 480 HKD (55 €); 6 calici, 780 HKD (90 €); 8 calici 880 HKD (100 €)

Menù pranzo: 3 portate, 880 HKD (100 €) ; 4 portate, 980 HKD(115 €); 5 portate, 1180 HKD (140 €)