Taste Jesolo. Al Torcio: i piatti comfort di un locale ispirato alle antiche case venete

    Un ristorante accogliente con un’offerta che spazia dal pesce, alle carni alla griglia fino alle pizze. Tutto questo in un ambiente confortevole che ricorda un’antica casa veneta proprio nel centro di Jesolo Lido.

    0
    22

    È un bel posto, il ristorante al Torcio, che proietta l’ospite in una dimensione accogliente con il suo ambiente rustico tipico dell’antica casa veneta che lo ospita nelle sue sale dalle dimensioni differenti, adatte tanto a una cenetta intima quanto a occasioni conviviali; non manca anche una spaziosa terrazza per la bella stagione. La proposta gastronomica è ampia, perché varia dai piatti di pesce sempre fresco a buoni tagli di carne, fino alle pizze realizzate anch’esse con cura nel forno a legna.

    Buona anche la cantina, alla quale è dedicato un ampio spazio, dove si possono trovare etichette sia italiane sia francesi. Tra i piatti di apertura, oltre all’immancabile crudo, c’è la degustazione di tartare e sashimi; ancora, il classico antipasto misto e il cicchetto veneziano con dentice e baccalà mantecato accompagnati dalle schie fritte e polenta. Se si preferisce la carne vale la pena provare la tartare di Sorana al coltello con uovo poché. Buone tra i primi la carbonara di pesce spada e l’amatriciana di tonno.

    Croccante come si deve il fritto misto servito con verdure di stagione, ben assortito “mare sulla griglia”, piccola golosa grigliata mista che varia con la disponibilità del mercato. Passando alle pizze, oltre a un bel numero di farciture più o meno classiche, è possibile scegliere tra un impasto di frumento e uno più friabile e leggero alla soia. Sul fronte dolci, oltre a una convincente versione del tiramisù, si può assaggiare “Sfera!!”, mousse al pistacchio di Bronte con glassa croccante al cioccolato fondente del Madagascar.